Serra de' Conti: arrestato operario per spaccio di eroina

1' di lettura 30/11/-0001 -
È stato sorpreso dai Carabinieri a bordo della sua auto con dell'eroina. In manette è finito M.B., un operaio venticinquenne di Ostra Vetere.

di Giulia Mancinelli
redazione@viverejesi.it


Il ragazzo è stato sorpreso dai militari nella zona industriale di Serra de' Conti a bordo della propria vettura e in compagnia di un noto tossicodipendente locale. I carabinieri, insospettiti dalla presenza dei due e dal loro atteggiamento nervoso e irrequieto, li hanno sottoposti a perquisizione senza nulla rinvenire.

Con tenacia e intuito i militari hanno controllato anche l'autovettura fino a rinvenire sotto il tunnel del cambio abilmente nascosto un involucro contenente circa 3 grammi di eroina, di cui M.B. si è assunto la proprietà.

Per il ragazzo è scattato l’arresto mentre il tossicodipendente che stava con lui è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacente. A seguito delle investigazioni infatti è stato accertato che poco prima dell'intervento dei Carabinieri, il ragazzo aveva assunto stupefacente cedutogli da M.B. I Carabinieri di Serra dei Conti unitamente ai colleghi della Compagnia di Jesi stanno intensificando i servizi antidroga sia nel Comune di Serra Dei Conti che nella vicina Frazione di Osteria.

Due settimane fa è stato sorpreso un giovane in possesso di un piccolo quantitativo di eroina, in quell’occasione il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura di Ancona come assuntore di stupefacenti.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 agosto 2007 - 1463 letture

In questo articolo si parla di





logoEV