Apiro: Ultimi appuntamenti per Arte Terra, mostra mercato di artigianato etnico

30/11/-0001 -
Ultime due giornate per il Festival Internazionale del Folclore di Apiro. Terranostra non è solo internazionale dato che questa sera sarà una vetrina per la tradizione artigianale e dei prodotti tipici locali, con la mostra mercato Arte Terra che si svolge dalle 18 alle 24 presso la pista di pattinaggio, in collaborazione con il Distretto rurale di qualità Colli Esini.

da Monia Orazi e Maurizio Rillo
Festival Internazionale del Folclore Terranostra


La serata sarà dedicata all'incontro di profumi e sapori, con le danze ed i canti della tradizione popolare italiana. Alle 19.30 i gruppi di stornellatori La Martinicchia e la Vigenza, proporranno i loro canti "a batoccu", mentre alle 21.30 sarà protagonista il gruppo di canto popolare calabro lucano "Totarella", che prende il nome dall'oboe in dialetto locale. Oltre alle esposizioni di artigianato e di prodotti etnici e tipici, un artista locale del vetro mostrerà i segreti della sua arte. La serata, giunta alla seconda edizione vuole rappresentare un momento per far conoscere la tradizione dell'artigianato locale, consentendo un ulteriore momento di scambio con i gruppi ospiti. Il suo stesso nome nasce dall'unione di arte e territorio, a voler realizzare un ponte tra la realtà locale e le atmosfere dal mondo, che si incontrano a Terranostra.

Il Festival termina, come tradizione, la giornata di Ferragosto. Si comincia al mattino, alle 10, con la Messa Solenne nella chiesa di Sant'Urbano. I gruppi ospiti partecipano attivamente alla celebrazione, arricchendola con i loro canti ed enfatizzando così nella fede, sebbene a volte diversa, l'unità tra i popoli da sempre cercata in Terranostra. Vivere tale evento, unico nel suo genere, è una esperienza entusiasmante. L'unione dei popoli attraverso il folclore viene esaltata da preghiere, spiritualità e musica.

Alla conclusione del rito religioso, alle ore 11 i gruppi sfilano per il paese riempiendo le vie di allegria e colore. Alle ore 17 i rappresentanti delle diverse nazioni si riuniscono nella Sala Consiliare del Comune per lo scambio dei doni durante il quale il Sindaco e il gruppo ospitante offrono un dono in segno di ringraziamento per aver reso Apiro il punto di incontro tra le varie culture del mondo. Alle 21,15 l'emozionante spettacolo finale, tenuto nella sera di Ferragosto in una struttura all'aperto debitamente allestita con tribune e numerosi posti a sedere, si chiude questa manifestazione. I gruppi folcloristici, veri protagonisti di Terranostra, si alternano sul palcoscenico in un susseguire di movenze e di ritmi. A concludere questa manifestazione sarà un grande





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 agosto 2007 - 1550 letture

In questo articolo si parla di