Quantcast

Interporto: Massaccesi chiede una commissione d'inchiesta

1' di lettura 30/11/-0001 -
Daniele Massaccesi, presidente del circolo di Alleanza Nazionale, risponde all'attacco di Roberto Pesaresi presidente di Interporto.

da Daniele Massaccesi
A. N.


Letta la risposta di Pesaresi, Presidente di Interporto, e l’attacco sgradevolissimo alla Consigliere Pennoni, di Forza Italia, in cui si rispolvera il vecchio termine di “fascista” (perché no, allora, quello di “comunista”, che a qualcuno dovrebbe essere più proprio?), e Le si attribuisce, sia pure in modo più o meno colorato, una forma di disonestà, si chiede con più forza, anche da parte di A.N., e se ne farà oggetto di interpellanza, l’istituzione di quella Commissione di Inchiesta che sembra essere stata foriera di simile feroce (ed un po’ “rozza”) indignazione da parte del Presidente di “Interporto”, struttura che, se non si erra, non è propriamente ancora nel pieno della sua attività.
Tanto per chiarire che non ci sono verità da nascondere, e che tutti sono onesti anche intellettualmente – ma perché dubitarne? -, e che tutti vogliono contribuire allo sviluppo di quella struttura le cui potenzialità sono rimaste finora, se non altro, almeno inespresse.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 novembre 2007 - 1043 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV