Quantcast

Calcio: pari tra gli applausi per Castelfrettese e Jesina

2' di lettura 30/11/-0001 -
Castelfrettese - Jesina: 0 – 0
Un match intenso e ricco di emozioni. La squadra di casa parte bene ma poi sono i leoncelli a prendere in mano le redini dell’incontro. A dare una scossa alla Jesina, il cambio in corsa operato da Trillini al 22’. Fuori Altini, difensore schierato in mediana, dentro Fioretti. Risultato: più gioco e più palloni alle punte.

di Marco Catalani
marco@viverejesi.it


In avvio i castellani erano riusciti da subito a mettere in apprensione la retroguardia ospite. Già al 4’ una punizione di Rossetti si era spenta a lato di un niente. Pochi minuti dopo Sebastianelli dal limite aveva provato la botta ma senza successo.

All’8’ Rossetti pescato in area aveva cercato di indirizzare a rete di testa. Palla alta il biancorosso aveva protestato a lungo per una presunta spinta in area. Poi il cambio di Trillini. Già al 26’ occasione per Borrelli che entra in area ma a tu per tu con Gambadori spara alto.

Al 45’ Crispino in mischia, da punizione, costringe l’estremo di casa agli straordinari. Ripresa. Solo Jesina: Crispino all’8’ anticipa Gambadori in diagonale, la palla attraversa tutto lo specchio ma nessuno è pronto a ribadire.

Due minuti dopo l’occasionissima del match: Gambadori fuori area anticipa di testa il lanciato Crispino. Palla a Fioretti che da centrocampo prova una traiettoria alta che inganna il rientrante portiere. Sfera sulla traversa e poi in campo dove Crispino a porta vuota tenta l’acrobazia ma cicca la palla. L’unica pericolo per i leoncelli corre sulla testa di Alessandrini che anziché appoggiare a Pieralisi, lo scavalca. Principi è però in ritardo. Finale in calando dopo tanto correre.

Tabellino

CASTELFRETTESE: Gambadori, Fraboni, Voicu (25’st Finucci), Ciccarelli, Pelusi, Sebastianelli, Rossetti (35’st Mazzieri), Pelonara, Principi, Ciabattoni, Monaco (43’st Fulgenzi). Allenatore: Fenucci.

JESINA: Pieralisi, Altini (22’pt Fioretti), Venanzi, Polzonetti, Alessandrini, Focante, Marini, Federici (36’st Spugni), Crispino, Borrelli, Fabrizi. Allenatore: Trillini.

Arbitro: Ceccarelli di Rimini.

Note: ammoniti Fioretti, Pelonara; angoli 5-4 per la Castelfrettese.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 novembre 2007 - 1186 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV