Quantcast

Inaugurata Villa Serena una struttura all'avanguardia nelle Marche

1' di lettura 30/11/-0001 -
Per fare una scintigrafia ossea non sarà più necessario arrivare in Ancona. Villa Serena ha infatti inaugurato ieri mattina le nuove sezioni operative della clinica.
Oltre al reparto di Risonanza Magnetica e Medicina Nucleare, anche Radiologia e Diagnostica al via per un investimento importante da parte della casa di cura che però sarà di servizio all’intera Vallesina.

di Marco Catalani
marco@viverejesi.it


Alla cerimonia hanno partecipato anche il vescovo di Jesi Gerardo Rocconi e il sindaco Fabiano Belcecchi che si è complimentato per l’attività, complementare al servizio pubblico di Villa Serena che “dimostra lungimiranza per la convenzione stipulata. La sinergia tra pubblico e privato è la strada migliore per il raggiungimento dell’obiettivo di un miglior servizio e risposte più puntuali ai cittadini”.

Con queste nuove strutture, soprattutto la Medicina Nucleare, attualmente presenti solo all’Inrca di Ancona e all’ospedale regionale di Torrette, si riuscirà anche ad abbattere i tempi di attesa che troppo spesso gli utenti, pazienti di nome e di fatto, sono costretti a sopportare.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 novembre 2007 - 6629 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV