Quantcast

Chiaravalle: convegno L’ambiente che abbiamo in comune

1' di lettura 30/11/-0001 -
“L’ambiente che abbiamo in comune”, è il titolo del Convegno che i quattro Comitati formatisi a Chiaravalle hanno indetto per il giorno 1-12-2007 presso la sala convegni della Croce Gialla di Chiaravalle con inizio alle ore 16.

di Marco Catalani
marco@viverejesi.it


Durante l’incontro saranno affrontati e discussi i tanti problemi urbanistico-ambieltali che il territorio chiaravallese lamenta. Saranno illustrate le vicissitudini che sono scaturite nella formazione dei comitati, i diversi approcci comunicativi necessari, le forme partecipative e consensuali che una corretta amministrazione del territorio dovrebbe avere, i possibili nuovi modelli di gestione del bene pubblico.

Relatori del convegno saranno: Moreno Menotti, l’arch. Carlo Brunelli, il dott. Fernando Pierluca e coordinerà i lavori il prof. Manlio Lombardi. I Comitati promotori, “Antenna via Abbazia”, “Giù le mani dal Galoppo”, “Parco I Maggio”, “S.O.S. (Solo Opere Sane) via Verdi”, invitano tutti i cittadini a partecipare, ad esprimere il loro parere e le loro prospettive. Si darà così voce alla cittadinanza – cosa troppo spesso negata – dando l’avvio ad un nuovo approccio di cui la politica dovrebbe finalmente appropriarsi. Le ipotesi di sviluppo sono molteplici, le identità culturali di riferimento molto variegate così come i portatori di interessi, su ogni cosa, tuttavia, deve prevalere il benessere diffuso delle persone, la tutela ambientale, il verde urbano, una corretta trattazione del patrimonio comune.

Devono cessare i troppi casi di usura delle risorse e deve essere avviata una nuova visione, partecipata e condivisa, dell’utilizzo del territorio.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 novembre 2007 - 1173 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV