Quantcast

cooking academy: strudel di mele

2' di lettura 30/11/-0001 -
Oggi vi proponiamo la ricetta di un dolce secondo la ricetta tipica altoatesina. Si tratta dello strudel di mele che, a differenza di quello che può sembrare, è facile da realizzare.

Tiriboco Grandi Cucine vi invita alla lettura di Cooking Academy.




Strudel di mele
Per 8 persone:
Per la pasta sfoglia:
250 gr. di farina
1 uovo
un pizzico di sale
2 cucchiai di olio
mezzo bicchiere di acqua
100 gr di burro fuso

Per il ripieno:
2 kg di mele
150 gr di pane grattato
150 gr di burro
80-100 gr di zucchero
50 gr di uvetta
50 gr di pinoli
cannella
scorza di limone.


PREPARAZIONE
Setacciare bene la farina, aggiungere l’uovo, il sale e l’olio, versando poco per volta l’acqua. Mescolare fino a quando l’impasto non sarà della giusta consistenza, liscio ed elastico. Pennellare con un po’ di olio e lasciar riposare per mezz’ora circa.
Sbucciare le mele, togliere il torsolo e tagliarle a fettine sottili. Rosolare il pane grattato nel burro. Usando un canovaccio infarinato, stendere la pasta dapprima con un matterello e poi tirandola delicatamente. La pasta deve essere finissima.
Pennellare il burro fuso. Cospargere con il pane grattato, unire le mele e gli altri ingredienti. Arrotolare la sfoglia. Infornare in una teglia imburrata, pennellare ancora con il burro fuso lo strudel e cuocere a 200°C per circa mezz’ora.


Vino consigliato:Moscato

Il 14 gennaio 2008 inizia il Corso sul vino, durata 5 lezioni, si terrà presso tiriboco grandi cucine in via rovereto 1a a Senigallia. Insegnante: prof. Luigino Bruni.
Per info ed iscrizioni: 0717930484, 337630508, 3474542510, tiriboco@libero.it

L'Azienda Agrituristica La Giara di Serra de' Conti vi invita a gustare questa ricetta.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 novembre 2007 - 5222 letture

In questo articolo si parla di

Leggi gli altri articoli della rubrica Cooking Academy





logoEV
logoEV