Quantcast

Fabriano: Alleanza Nazionale contro gli abusi sulle donne

2' di lettura 30/11/-0001 -
Sabato 24 novembre 2007, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il Capogruppo di Alleanza Nazionale Alessandro Gentili, effettuerà un intervento nel Consiglio Comunale di venerdì, durante le Comunicazioni, per ricordare il numero crescente dei maltrattamenti ed abusi nei confronti delle donne.

da Alessandro Gentili
Alleanza Nazionale


Purtroppo, le continue violenze e gli assassini o gli abusi sessuali avvengono in contesti familiari a volte da parte di padri, fidanzati, mariti, ex e conoscenti. La violenza contro le donne è attribuita alla devianza dei singoli, mentre avviene principalmente all’interno del nucleo familiare dove si strutturano forti criticità, a volte creando un grave arretramento della relazione uomo donna. Chi applica violenza non è un uomo, il rispetto deve essere alla base di ogni rapporto senza differenze di classe, etnia, cultura e religione.

Noi abbiamo bisogno di un salto di civiltà, - dichiara Alessandro Gentili -dove essere donna, ed essere uomo implichi responsabilità e doveri sulla base di un reciproco rispetto delle differenze . Nella settimana contro la violenza sulle donne, Cristina Taruschio membro del Direttivo locale, dichiara che AN ha appreso con sdegno i gravi episodi avvenuti tra venerdì e sabato notte: la vile aggressione e la tentata rapina, a due donne, durante l’orario di chiusura del proprio lavoro.

Dov’è la sicurezza? Com’è possibile che in uno stato di diritto dei delinquenti non vengono puniti? Che sia lecito far violenza sulle donne senza almeno espiare una pena?

Chi fa giustizia alle donne che subiscono violenze, e dove sono le istituzioni, che consentono il rilascio a piede libero di un delinquente alcolizzato e recidivo? La violenza su una donna non è un semplice reato penale, è la più ignobile violazione di un diritto umano. La violenza su una donna, non è un semplice fatto di cronaca . E’ l’allarme di emergenza sociale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 novembre 2007 - 1223 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV