Quantcast

Santinelli: è necessario un collegamento stabile tra i due plessi del Murri

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il consigliere comunale di AN Cesare Santinelli ha presentato, per il prossimo consiglio comunale, un'interrogazione consigliare sulla possibilità di realizzare un collegamento stabile e duraturo tra i due plessi del Murri. Cesare Santinelli (AN)

di Cesare Santinelli
Consigliere Comunale AN


Il sottoscritto Cesare Santinelli, Consigliere Comunale di Alleanza Nazionale,
    premesso

  • che risulta che vengono organizzati, dall’anno 2005, servizi di trasporto con ambulanze della Croce Rossa e della Croce Verde, dal nuovo plesso Ospedaliero Murri – ad esempio, reparto nefrologia – al vecchio plesso Ospedaliero Murri – ad esempio, reparto Dialisi -, e che si debba coprire così la distanza “abissale” di circa 30 metri sostenendo costi elevati e forse sproporzionati, nonché provvedere all'organizzazione necessaria per coordinare simili spostamenti, da prevedere di volta in volta e per singolo trasporto
  • chiede
  • se risulta conforme a verità quanto esposto e se sia cosa buona e giusta, oltre che economicamente più valida e meno sintomatica di lassismo e di mancanza di progettualità, sopperire all’inesistenza di qualsiasi collegamento fra i due plessi ed ai disagi di un malato costretto ad essere “caricato e scaricato” più volte ed alle mille traversie tipiche di un’avventura che ben volentieri vorrebbe evitare, prevedendo, progettando, creando e realizzando, a regola d’arte e nell’assoluto rispetto del malato, quel collegamento stabile e duraturo fra i due plessi.
    Un intervento da parte del Sindaco è doveroso.
Si chiede l’iscrizione dell’interrogazione all’O.d.G. del prossimo Consiglio Comunale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 novembre 2007 - 1021 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV