Quantcast

Lo sviluppo della città di Federico II in mostra a Venezia

1' di lettura 30/11/-0001 -
I progetti di sviluppo della città in mostra a Venezia. Hanno ottenuto notevole successo i tre progetti previsti per lo sviluppo jesino dei prossimi cinque anni: Zipa Verde, Ecodistretto Rurale e Corridoio Esino sono stati grandi protagonisti ad Urbanpromo 2007, l’evento di marketing urbano e territoriale, tenutosi in laguna dal 21 al 24 novembre e giunto alla sua quarta edizione.

di Marco Catalani
marco@viverejesi.it


I progetti jesini sono stati esposti nelle sale di Palazzo Fianchetti. Particolare è stato suscitato dall’Ecodistretto pensato per la zona di Ripabianca: un’ampia porzione di territorio inserita nel progetto di marketing territoriale dei Comuni Città del Vino. A rappresentare il Comune di Jesi nella rassegna veneta l’assessore ai Progetti Speciali Daniele Olivi.

E dove si parla di trasformazione urbanistica all’insegna dell’ecocompatibile non poteva mancare il progetto di Zipa Verde, zona est della città che sarà destinata ad ospitare aree produttive a basso impatto e dedite al risparmio energetico. Infine il terzo progetto illustrato a Venezia. Quello del Corridoio Esino: già in esame al Ministero delle Infrastrutture che finanzierà le infrastrutture per mettere Jesi al vero centro della Vallesina grazie alla sua posizione strategica tra interporto, porto, aeroporto e aree produttive. Ora si passa alla fase realizzativa: un percorso che nell’idea dell’amministrazione comunale è da percorrere nel prossimo quinquennio anche se tutti sono concordi nel ritenere la fase attuativa come la più difficoltosa.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 novembre 2007 - 1019 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV