Quantcast

Maiolati: consegnate agli imprenditori agricoli 2.170 piante di olivo

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il comune di Maiolati Spontini, tramite l’assessorato alle Attività produttive, ha completato nei giorni scorsi la consegna di 2.170 piante di olivo agli imprenditori agricoli del territorio.

dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it


Sono state distribuite per la precisione 665 piante della specie rosciola e 510 di raggia, che si sono aggiunte alle 610 piante di olivo specie frantoio e alle 365 della specie Leccino consegnate nello scorso anno, per un totale appunto di 2.170 piante di olivo.

“L’iniziativa - spiega l’assessore Fabrizio Mancini - si inserisce tra le attività volte alla promozione dell’olio nel nostro territorio, obiettivo da raggiungere anche attraverso l’aumento delle piante di olivo. Il progetto è stato promosso dall’assessorato delle Politiche agricole della Provincia di Ancona con la finalità di acquistare le piante tramite il contributo dei comuni richiedenti. L’obiettivo è dare un forte impulso alla valorizzare e produzione dell’olio ma anche arricchire il nostro paesaggio e le nostre colline di belle piante di olivo. Il Comune continuerà a promuovere iniziative volte ad incrementare la produzione e a valorizzare di una delle eccellenze gastronomiche della Vallesina anche con la collaborazione dell’assessorato provinciale all’Agricoltura”.

Mancini annuncia anche l’intenzione di attivare un’indagine conoscitiva tra gli imprenditori agricoli, di concerto con le associazioni di categoria, per determinare le future nuove richieste.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 novembre 2007 - 1192 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV