Quantcast

Sicurezza stradale: seminario di aggiornamento per le forze dell’ordine

1' di lettura 30/11/-0001 -
L' automobilista jesino? Quando parcheggia non è particolarmente rispettoso ma quando si tratta di far applicare le stesse regole ad altri diventa inflessibile. E in tanti, una volta chiamata la pattuglia, finiscono nell’elenco dei sanzionati.

di Marco Catalani
marco@viverejesi.it


Discorsi a margine del corso di aggiornamento per le forze dell’ordine impegnate nel campo della sicurezza stradale. Agenti di Polizia Municipale, Guardia di Finanza, Polizia Stradale e Carabinieri anche da fuori regione si sono ritrovati ieri mattina all’auditorium di Banca Marche per seguire un seminario necessario viste le nuove norme, più restrittive e severe per quanto riguarda punti e sanzioni, recentemente inserite nel Codice della Strada.

E visto che il numero di ricorsi alle multe aumenta di anno in anno, i Corpi credono nella necessità di una corretta preparazione delle pattuglie in strada. Docente della giornata Giandomenico Protospataro, dirigente superiore della Polizia Stradale presso il Ministero degli Interni. Vari gli argomenti trattati: dalla guida in stato di ebbrezza agli eccessi di velocità, dal trasporto di merci al corretto trasporto di animali vivi. Tutti gli aspetti del lavorare nelle strade per la sicurezza degli automobilisti.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 novembre 2007 - 1518 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV