Quantcast

Jesi è Jesi porta in Consiglio Comunale il Pacchetto Scuola

2' di lettura 30/11/-0001 -
Marasca: "Bisogna provvedere con interventi correttivi immediati a risolvere le forti criticità presenti nelle scuole cittadine".

da Matteo Marasca
capogruppo Movimento Democratico


Uno dei problemi più sentiti dai genitori dei nostri studenti è il problema della sicurezza negli istituti scolastici, molti istituti presentano, infatti, segni di incuria e di forte instabilità. Per non parlare poi del problema mense. Noi riteniamo inadeguato il servizio erogato dalla cooperativa CAMST. I pasti forniti ai nostri ragazzi sono di bassissima qualità e dunque occorre intervenire.

Il Movimento Democratico intende impegnare la Giunta attraverso due Ordini del Giorno da discutere il prossimo 30 novembre in Consiglio Comunale a prevedere nella convenzione con la CAMST la possibilità per i rappresentanti dei genitori di effettuare controlli c.d. “a sorpresa” senza preavviso per monitorare la situazione della qualità degli alimenti somministrati. Inoltre intendiamo impegnare la giunta a realizzare il prima possibile i quattro punti cottura a gestione comunale che saranno poi chiamati a soddisfare il fabbisogno delle mense scolastiche.

Per quanto riguarda la sicurezza chiediamo che entro l’inizio del prossimo anno venga messa mano negli istituti scolastici più precari attingendo ai fondi previsti dal programma annuale 2008 delle opere pubbliche. Ancora chiederemo la ridistribuzione uniforme degli studenti stranieri su tutti gli istituti scolastici per garantire una conoscenza tra culture diverse fin dalla tenera età e per far uscire alcuni istituti dalla ghettizzazione che stanno subendo.

Infine, su proposta del Movimento Democratico, la Commissione Consiliare 2 presenterà un Ordine del Giorno per garantire il posto di lavoro ai dipendenti del settore trasporto scolastico e per garantire la qualità del servizio erogato che non può assolutamente subire variazioni al ribasso. Arriverà dunque in Consiglio per mano del Movimento Democratico il “pacchetto scuola” atto a garantire la qualità dei servizi e la sic





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 novembre 2007 - 1000 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV