x

SEI IN > VIVERE JESI >

Fotovoltaico, il ministero dell’Ambiente finanzia otto progetti

2' di lettura
1119
EV

Fotovoltaico, il ministero dell’Ambiente finanzia otto progetti degli istituti medi superiori della provincia di Ancona.

dalla Provincia di Ancona
www.provincia.ancona.it
Otto progetti presentati da altrettanti istituti medi superiori della provincia di Ancona hanno ottenuto un finanziamento di 10.000 euro ciascuno nell’ambito del bando promosso dal ministero dell’Ambiente “Il sole a scuola” per la progettazione di impianti per il risparmio energetico nelle strutture scolastiche. A darne notizia è l’assessore all’Edilizia scolastica e alla Pubblica istruzione della Provincia di Ancona Maurizio Quercetti che ha seguito l’intera vicenda: “Innanzitutto voglio esprimere il mio ringraziamento a questi ragazzi che con il loro lavoro hanno dato dimostrazione di sensibilità e capacità. Senza alcun dubbio un motivo di vanto e prestigio per il nostro territorio”.

I progetti, tutti volti alla realizzazione di impianti fotovoltaici, avevano partecipato in precedenza al concorso “Datti una scossa” promosso dall’API di Falconara.

D’accordo con l’API di Falconara, alla quale va il merito di aver innescato questo percorso abbiamo recuperato gli otto progetti rimasti esclusi dal finanziamento del concorso “Datti una scossa”, e dopo averne verificato con i nostri uffici le possibilità tecniche di realizzazione, ne abbiamo curato la partecipazione al bando indetto dal ministero dell’Ambiente. Per la Provincia di Ancona è una piccola grande soddisfazione che dimostra come affianco alla programmazione amministrativa, l’ente pone attenzione anche alla costruzione di servizi e sinergie che concorrono quotidianamente allo sviluppo di una coscienza ambientale nel territorio”.

Le scuole interessate sono il liceo scientifico Savoia di Ancona, il liceo scientifico Cambi di Falconara, il Liceo Scientifico Medi di Senigallia, l’Itis Marconi di Jesi, l’Itis Volterra di Ancona, l’Itis Meucci di Castelfidardo, l’Ipsia Laeng di Osimo, l’Itg Morea di Fabriano.

"Nei prossimi mesi – conclude Quercetti – la Provincia di Ancona darà corso alla realizzazione dei progetti definitivamente approvati nelle singole scuole”. Complessivamente i progetti finanziati dal ministero dell’Ambiente sono stati 480, di cui 16 provenienti dalle Marche, compresi gli 8 della Provincia di Ancona.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 gennaio 2008 - 1119 letture