Quantcast

Jesi è Jesi: basta con le criticità in via XXIV Maggio e al Campo Boario

1' di lettura 30/11/-0001 -
Intervenga immediatamente l’Assessore Tonelli per eliminare le criticità presenti lungo tale asse viario.

da Matteo Marasca
Movimento Democratico


E’ inammissibile che all’interno dei marciapiedi siano presenti buche di un metro per l’istallazione dei pali di illuminazione coperte da semplici e pericolose tavolette di legno facilmente spostabili, è inammissibile che siano presenti frammenti di mattoni e residui nelle aiuole che dovrebbero ospitare gli alberi, in quanto facili strumenti per qualche malintenzionato o per i bambini che frequentano la scuola pubblica nei pressi; è inammissibile che ancora l’amministrazione comunale non abbia provveduto a tracciare le sagome dei parcheggi in quell’area in particolare dopo l’ingiusto fioccare di multe per la sosta di alcuni frequentatori in buona fede.

Inoltre vengano ripristinate immediatamente le strutture per i cittadini all’interno del Campo Boario e messi da parte i progetti di trasferimento del mercato ortofrutticolo e di eventuali iniziative che limiterebbero fortemente la possibilità per i cittadini di usufruire del verde pubblico messo a disposizione dal parco. Intervenga l’amministrazione comunale altrimenti la nostra posizione in Consiglio Comunale e in città, per la sempre più pesante assenza di manutenzione ordinaria e di una politica partecipata, si farà sempre più intransigente.

Non escludiamo manifestazioni a sostegno dei residenti e dei commercianti che in quelle zone stanno soffrendo sempre più un’assenza di politica e una situazione di generale abbandono.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 gennaio 2008 - 1109 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV