Quantcast

Volley: La Monteschiavo nel Final Eight

2' di lettura 30/11/-0001 -
Il tempo di vincere il primo set e la Monte Schiavo Banca Marche si qualifica per la Final Eight di Coppa Italia. Nei due set successivi, la squadra resta concentrata e vince agevolmente.

dalla Monteschiavo BancaMarche Volley
www.vms-volley.com


La Monte Schiavo schiera nel sestetto di partenza Chmil in regia (Marcelle ha ancora qualche problema fisico), Togut opposta, Caroline e Bown al centro, Negrini e Rinieri in posto quattro. Puerari libero.
La Minetti risponde con Dall'Igna palleggiatrice, Curcic opposta, Paccagnella e Percan centrali, Mifkova e Ikic schiacciatrici in banda. De Gennaro libero.

Parte meglio la squadra ospite che taglia in testa il traguardo del primo time-out tecnico (6-8). Si lotta punto a punto fino al 10-10 poi la Monte Schiabo ha un guizzo vincente grazie al muro. L'attacco jesino ha una migliore efficacia di quello avversario (39% contro il 28%) ed anche il muro funziona bene (5 quelli finali).
Sul 16-14, Togut e compagne mettono a segno il break decisivo e volano sul 20-14. Imola è più fallosa e resta sempre lontana (23-16). Dopo un servizio out dell'ex Mifkova, chiude Rinieri (la migliore realizzatrice del primo set con 6 punti personali) a muro su Percan.

Nel secondo, Imola reagisce bene e va subito in vantaggio (0-4). Jesi sbaglia qualcosa di troppo e le ospiti si ritrovano sul 2-6. La Monte Schiavo raggiunge le avversarie sul 10-10 e al secondo time-out tecnico è avanti 16-13.
Le ragazze di Abbondanza gestiscono senza problemi il margine favorevole, l'attacco resta sempre efficace (grazie anche a Caroline e Rinieri) e cresce la precisione della ricezione. Benelli chiama time-out sul 20-16. La Monte Schiavo presegue il suo cammino senza distrarsi e capitalizza negli ultimi scambi del set gli errori di Mifkova (24-19) e di Curcic (25-20).

Nel terzo, la musica non cambia: la Monte Schiavo si mantiene sempre in testa (8-4 e 16-12) con la Minetti che insegue, riuscendo solo ad avvicinarsi in qualche caso (9-8, 10-9 e 11-10). Le jesine non concendono spazio alle avversarie e vincono facilmente.

MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE JESI - MINETTI INFOPLUS IMOLA 3-0

MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE:
Togut 9, Caroline 9, Bedin, Negrini 7, Rinieri 14, Bown 8, Marcelle n.e., Padua 1, Calloni n.e., Chmil 1, Puerari L. All. Abbondanza

MINETTI INFOPLUS:
Curcic 12, Leggeri n.e., Dall'Igna 4, Zanin n.e., Percan 2, Mifkova 9, Ikic 8, Paccagnella 6, De Gennaro L, Bertone. All. Benelli

ARBITRI:
Andrea Puecher e Simone Santi

PARZIALI:
25-18, 25-20, 25-20

NOTE:
durata set: 22', 25', 25'; Monte Schiavo: attacco 39%, battute errate 5, vincenti 2, ricezione 75% (perfetta 52%), muri 10. Minetti: attacco 29%, battute errate 9, vincenti 1, ricezione 78% (perfetta ), muri 6.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 gennaio 2008 - 1117 letture

In questo articolo si parla di