Quantcast

Fabriano: corso ad argomenti multitematici sulla patologia orbitaria palpebrale

2' di lettura 30/11/-0001 -
Si svolgerà venerdì prossimo, presso la sala “S.Parca” dell’Ospedale “Engles Profili” (a partire dalle ore 8 fino alle ore 17) un evento formativo sull’attualità della Chirurgia oftalmoplastica, un corso ad argomenti multitematici su organizzazione del dottor Stefano Lippera (direttore U.O. Oculistica Fabriano della Zona Territoriale 6 dell’ASUR) con il coordinamento del dottor Giovanni B. Frongia (Università Politecnica delle Marche).

da Asur 6


Parteciperanno i Primari oculisti marchigiani delle differenti Zone Territoriali e numerosi relatori italiani provenienti da Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Umbria e Marche. In totale i relatori sono 15 medici. I partecipanti iscritti sono 110 tra medici ortottisti ed infermiere.

Il corso nasce dall’esigenza di informare i medici oculisti ed il personale paramedico, ortottisti e infermiere, sulle novità nella Chirurgia oftalmoplastica con il colloquio diretto tramite relazioni, visione di filmati operatori e discussione su casi clinici. Questa chirurgia preserva la funzionalità delle palpebre e dell’ammiccamento oculare e assicura il mantenimento della funzione di lubrificazione e idratazione della superficie dell’occhio (cornea e congiuntiva) fondamentale per la conservazione della vista.

Obiettivo generale della giornata di formazione è di fornire conoscenze diagnostiche e terapeutiche ai medici oculisti ospedalieri e ambulatoriali ed al personale paramedico su patologie infiammatorie e tumorali che coinvolgono le palpebre, l’apparato lacrimale e l’orbita; aumentare inoltre l’abilità chirurgica dei presenti in sala tramite visione di filmati chirurgici.

Obiettivi specifici sono: stimolare la discussione tra i partecipanti con la visione di casi clinici e far discutere i presenti sulle tematiche chirurgiche adottate per la risoluzione delle diverse patologie. Nel 2007 appena trascorso, l’U.O. Oculistica del “Profili” ha erogato circa 18.000 prestazioni ambulatoriali ad utenti esterni e 1.100 interventi su pazienti ricoverati in regime di ricovero ordinario e di day surgery.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 gennaio 2008 - 1360 letture

In questo articolo si parla di





logoEV