Quantcast

Palestra di via Solazzi: accordo con l'Università Politecnica delle Marche

2' di lettura 30/11/-0001 -
L'assessore allo sport Bruna Aguzzi lo ha definito un primo concreto segnale verso il Club Scherma Jesi. L'accordo scaturito mercoledì dall'incontro con il rettore Marco Pacetti per una collaborazione tra Comune ed Università Politecnica delle Marche volta a valorizzare la palestra di via Solazzi.

dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it


Il palascherma - ha sottolineato la Aguzzi - ha un alto valore simbolico dal punto di vista sportivo che travalica i confini regionali. Riveste importanza però anche sotto il profilo architettonico per la particolare tipologia dell'edificio. Di questo ne ho parlato con il rettore Marco Pacetti che ci ha dato la disponibilità della Politecnica delle Marche a collaborare ad un progetto di ristrutturazione che ne consenta un ampliamento, una valorizzazione e comunque una migliore funzionalità della struttura a beneficio della scherma. Al di là dell'importanza dell'intervento di riqualificazione dell'impianto, credo sia un fatto particolarmente significativo l'incontro tra due eccellenze del territorio, come lo sono la scherma jesina per lo sport e la Politecnica delle Marche per la formazione”.

Da un punto di vista operativo, l'intervento sarà seguito dal professor Fausto Pugnaloni, docente di composizione architettonica nell'ateneo di Ancona, nonché presidente del Comitato per lo sport della Politecnica delle Marche. Una figura, come ha sottolineato il rettore, che racchiude in sé una ottima professionalità per un intervento di riqualificazione di un edificio e la necessaria sensibilità per adattare la riqualificazione alle specifiche esigenze di società sportive ed atleti. Già domani il docente sarà a Jesi per un primo sopralluogo con i tecnici comunali. Su tale il pieno coinvolgimento del Club Scherma Jesi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 gennaio 2008 - 1145 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV