Quantcast

Calcio: La Vigor non sfonda a Casteferretti

1' di lettura 30/11/-0001 -
Pareggio stretto per la Vigor Senigallia che sfiora più volte il gol dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio.
La Castel parte bene ma le folate offensive sono troppo sporadiche e Argentati non corre pericoli.

di Marco Catalani
marco@viverejesi.it


Il primo tempo è giocato intensamente dalle due avversarie ma l’unico tiro da registrare è quello di Goldoni al 23’: gran diagonale di prima intenzione dalla destra e Gambadori costretto a distendersi e deviare in corner. Al 35’ proteste degli ospiti per una caduta in area di Goldoni.

La Vigor chiede il rigore, l’arbitro fa proseguire. La ripresa si apre con la Castel in avanti: Sebastanelli in percussione centrale aziona Buonaventura. Il suo crosso scavalca Argentati in uscita ma in area non c’è nessuno a deviare a porta vuota. Poi solo senigalliesi ma dalle parti di Pelusi non si passa. E quando ci si riesce Gambadori è insuperabile.

Come all’11 quando Camilletti scatta in posizione regolare e si presenta tutto solo contro il portiere. L’attaccante però si fa ipnotizzare e il suo diagonale è respinto di piedi dall’estremo difensore. Al 36’ altra occasionissima con Diamanti che di testa da un corner di De Filippi colpisce la parte bassa della traversa.

CASTELFRETTESE 0 - VIGOR SENIGALLIA 0

CASTELFRETTESE: Gambadori, Lanzillotti, Rossi, Ciccarelli, Pelusi, Finucci, Mazzieri (13’st Rossetti), Monaco (30’st Fulgenzi), Principi, Sebastianelli, Buonaventura. All.: Fenucci.

VIGOR SENIGALLIA: Argentati, Bertozzini, Mandolini, De Filippi, Bartocetti, Diamanti, Guerra, Montanari, Paniconi (15’st Mosca), Goldoni (30’st Vici), Camilletti. All.: Giuliani.

Arbitro: Picchio di Macerata.

Note: ammoniti Pelusi, Goldoni, Rossi; angoli 8-4 per la Castelfrettese.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 febbraio 2008 - 1066 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV