Quantcast

Inteatro: cercasi nuovi talenti

4' di lettura 30/11/-0001 -
Nuovi talenti cercasi. Con un concorso a carattere europeo, prende il via “Scenari danza 2.0. Giovani creatori e arti sceniche contemporanee”, un progetto di Inteatro per la valorizzazione dei giovani creatori e delle arti sceniche contemporanee, in collaborazione con Amat e con il sostegno della Regione Marche e del Ministero delle Politiche Giovanili e Attività Sportive.

da Inteatro


Scade il 15 marzo prossimo il bando per “Scenari Danza 2.0 – Concorso di Creazione 2008” concorso a carattere europeo rivolto a giovani artisti di età compresa tra i 18 e i 35 anni. L’iniziativa promossa da Inteatro, in collaborazione con l’Amat, è sostenuta dal Ministero per le Politiche Giovanili e Attività sportive (POGAS) e dalla Regione Marche-Assessorato alle Politiche Giovanili, nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro “Giovani Ri-cercatori di senso” siglato lo scorso luglio dal ministro per le politiche giovanili Giovanna Melandri e l’assessore alla cultura Luigi Minardi per la Regione Marche. Essa rientra nell’asse Arrivi e Partenze, dedicato alla valorizzazione dei giovani talenti nelle arti contemporanee nonché dei piccoli teatri storici che tornano a essere protagonisti della vita culturale e ad aprirsi alle giovani generazioni nel segno della danza.

I giovani talenti e le arti sceniche contemporanee sono appunto al centro dell’azione di “Scenari danza 2.0”, che prende il via con il Concorso di Creazione 2008 e che si svilupperà nel corso di tre annualità in differenti aree progettuali, dalla selezione di nuovi progetti scenici alla formazione di performer tecnici ed operatori, dalla promozione dei giovani artisti nel circuito internazionale alla realizzazione di un produzione originale di danza che circuiterà nei teatri storici delle Marche. Gli obiettivi del progetto sono favorire il ricambio generazionale nella scena artistica contemporanea, offrire sbocchi professionali nel settore dello spettacolo dal vivo ai giovani, mettere a loro disposizione gli spazi teatrali, creare un nuovo pubblico per la danza.

Il Concorso di creazione 2008 è articolato in due sezioni.

La Sezione A è diretta alla produzione di tre progetti scenici contemporanei originali, radicali, inattesi, all’insegna della multidisciplinarietà, proposti da giovani artisti che intendono affermarsi come creatori/interpreti. L’appello è aperto a danzatori e performers, singoli o gruppi, residenti in Italia o all’estero. Ad ogni candidato è richiesta la presentazione di uno o più progetti inediti, mai presentati in altri contesti. Il formato ammesso è quello della performance, senza limitazioni relative alla durata e allo spazio scenico della rappresentazione; saranno comunque privilegiati i progetti che si pongano in interazione creativa con le di maniche sociali della globalizzazione, attenti a ozioni quali identità, ecologia, confine, spazio pubblico. Le tre proposte selezionate saranno sostenute fino al debutto, che potrà avvenire nell’ambito della XXXI edizione di Inteatrofestival, e potranno essere inserite nel programma di circuitazione nelle Marche predisposto in collaborazione con l’Amat. Ai soggetti selezionati saranno offerti spazi di lavoro e di studio per un massimo di tre settimane, vitto e alloggio per l’intera durata della residenza creativa e per le repliche successive, la realizzazione di un video promozionale dello spettacolo e la sua pubblicazione online su InteatroTV.

La Sezione B è dedicata a IFA 08, programma di perfezionamento e ricerca a carattere residenziale che si svolgerà nei mesi di maggio e giugno 2008 a Villa Nappi di Polverigi. Saranno ammessi a partecipare un massimo di dieci giovani danzatori /performers di differenti nazionalità europee che desiderano affrontare un periodo di ricerca e formazione, in funzione di loro future creazioni. Il corso ha carattere intensivo con frequenza obbligatoria, per un massimo di otto ore di lavoro giornaliero. I partecipanti selezionati mediante audizioni (che si svolgeranno a Villa Nappi il 29 e 30 marzo) potranno usufruire di una borsa di studio a copertura dei costi di assicurazione, alloggio, spazi di lavoro e di studio presso la struttura di Villa Nappi.

Con “Scenari danza 2.0” i giovani autori che si esprimono con i linguaggi del teatro, della danza e della performance possono inoltre usufruire di un nuovo spazio promozionale in una piattaforma web appositamente creata per loro nel nuovo canale TV di Inteatro, www.inteatrotv.com. La sezione speciale Off Tv consente ai giovani artisti – singoli, gruppi, collettivi – di pubblicare i propri video per farsi conoscere. Per informazioni, modalità di invio del materiale e conseguente pubblicazione, è possibile contattare direttamente la redazione all'indirizzo e-mail info@inteatrotv.com.

INFO
Tel. +39 071.9090007 - fax +39 071.906326 www.inteatro.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 febbraio 2008 - 1193 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV