Quantcast

La CNA invita le imprese a rispondere al questionario del Cir33

2' di lettura 30/11/-0001 -
Anche Jesi alla partenza della raccolta porta a porta dei rifiuti. L’obiettivo degli amministratori è di abbassare le quantità dei rifiuti conferiti in discarica (arrivare al 45% nel 2008 ed al 65% entro il 2012) con i conseguenti miglioramenti ambientali (massimo riciclo), economico (abbassamento della tassa sui rifiuti conferiti) ed etici.

da CNA Jesi


Il servizio a Jesi prevedrà l’introduzione del sistema di raccolta porta a porta per tutte le tipologie di rifiuto. Per questo si assisterà alla scomparsa dei cassonetti e delle campane per la raccolta differenziata ed i cittadini verranno forniti di bidoni per la separazione dell’organico, del vetro e dell’alluminio, della carta, della plastica, dell’RSU (il rifiuto residuo dalla raccolta differenziata).

Le famiglie non residenti in abitazioni condominiali avranno a disposizione dotazioni singole consistenti in bidoncini per separare il rifiuto già in casa propria ed esporranno davanti alla propria abitazione ciascun contenitore quando previsto dal calendario settimanale degli svuotamenti, che verrà consegnato a tutte le famiglie. Lo stesso faranno i residenti di unità condominiali con contenitori collettivi.

Per le attività artigianali e commerciali, oltre ad acquisire le prassi delle città dove la raccolta è già stata attivata, il CIR33 sta procedendo in questi giorni alla distribuzione di un questionario per comprenderne al meglio necessità e modalità.

La CNA invita tutte le imprese a fornire il più dettagliatamente possibile le quantità e le tipologie di rifiuto prodotte affinché il servizio possa essere più efficiente, con la corretta fornitura del numero dei contenitori, e rispondente alle reali esigenze delle imprese. Ricordiamo, inoltre, che rimarrà attivo il Centro Ambiente per ogni eventualità non ordinaria (es. maggiore accumulo di rifiuti, acquisti con imballaggi voluminosi, mancata consegna nel giorno di ritiro,..) e che per gli sfalci e potature è possibile richiedere l’apposito contenitore del verde.
L’attivazione del servizio è prevista per fasce cittadine con la partenza di parte della II° Circoscrizione ad Aprile.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 febbraio 2008 - 1000 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV
logoEV