Quantcast

Fabriano: ferito un appassionati di mountain bike

1' di lettura 30/11/-0001 -
Venerdì mattina intorno alle 11, nella frazione fabrianese di Grotte, non lontano da Serra San Quirico, due giovani di Angeli di Rosora si sono avventurati lungo i pendii, ideali per praticare il loro sport preferito: la mountain-bike.

di Michele Pinto
michele@vivere.marche.it


Ma, secondo una prima sommaria ricostruzione, pare che l'eccessiva velocità abbia giocato un brutto scherzo ad uno dei due che affrontando una curva non è riuscito a sterzare in tempo per completarla col risultato di cadere in un piccolo dirupo profondo 5/6 metri.

Il compagno di pedalata ha immediatamente allertato il 118 di Jesi che si è precipitato sul luogo dell'incidente assieme ai vigili del fuoco del distaccamento di Fabriano e ai carabinieri della stazione di Serra San Quirico.
All'arrivo dei soccorritori, il giovane ciclista caduto era stato già stato recuperato e portato sulla sede stradale dal compagno.

Il giovane si è presentato ai soccorritori sempre lucido e cosciente. Come è prassi in questi casi si era alzata in volo anche l'eliambulanza. I medici del 118, una volta stabilizzato il giovane hanno - in via precauzionale - disposto il suo trasporto all’'ospedale regionale di Torrette, dove l'appassionato di mountain-bike è stato sottoposto a tutti gli esami di rito il cui esito parla di fratture a entrambe le gambe.

I medici ne hanno ordinato il ricovero nel reparto di ortopedia.
Al momento non sembra assolutamente in pericolo di vita, anche se i sanitari continuano a monitorare la situazione costantemente.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 febbraio 2008 - 1025 letture

In questo articolo si parla di