Al Moriconi tornano Le vie della Legalità

legalità 1' di lettura 16/04/2008 - Appuntamento da non perdere quello in programma venerdì prossimo, alle ore 21, presso il teatro studio Valeria Moriconi, nell\'ambito del ciclo di incontri “Le Vie della legalità”, organizzato e promosso dall\'assessorato alla cultura del Comune di Jesi. Daniele Biacchessi, giornalista, scrittore e drammaturgo, porterà in scena il suo spettacolo dal titolo “Il paese della vergogna”, accompagnato dalla musica dei fratelli Severini, leggendari fondatori del gruppo rock dei Gang.

In una forma a metà strada tra il reading - lettura pubblica di brani da parte dello stesso autore - e il monologo teatrale, lo spettacolo di Biacchessi conduce quasi per mano lo spettatore attraverso l\'Italia spiazzante delle verità negate, raccontate attraverso scene esemplari, flash su personaggi diversi tra loro ma uniti da un solo nome: ingiustizia. Sono Fausto e Iaio, i giovani militanti di sinistra ammazzati a Milano pochi giorni dopo il sequestro Moro; sono Peppino Impastato, direttore di Radio Aut, assassinato da Don Tano Badalamenti; sono Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, uccisi dalla mafia e dal perverso intreccio tra questa e la politica, in un collage di fatti e storie, carichi di emozioni.


\"Il paese della vergogna\" non è solo una pièce di impegno civile, divisa in quattro capitoli come quattro sono i capitoli del libro di Biacchessi dal quale è tratta, ma anche una denuncia implacabile del fatto che nel nostro paese troppo spesso la verità storica non ha viaggiato sullo stesso binario della verità giudiziaria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 aprile 2008 - 1197 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi





logoEV