Vannoni: grazie agli elettori per il successo jesino del Pd

pd 2' di lettura 16/04/2008 - Il risultato elettorale è chiaro hanno vinto Berlusconi e la destra, cui ora spetta l\'onore e la responsabilità del governo del paese. Una responsabilità resa ancora più pesante dalla forte affermazione della Lega Nord che certamente complicherà i rapporti all\'interno di una coalizione, che già durante la campagna elettorale, ha mostrato ampie e importanti differenze programmatiche.

Il Partito Democratico perde la competizione elettorale ma si afferma, con più del 33% dei voti, come grande forza riformista del paese, come la principale novità del quadro politico nazionale. Dopo appena sei mesi dalla sua costituzione riceve il voto e la fiducia di oltre 12.000.000 di persone che hanno scommesso sulla sfida, difficile ma entusiasmante, che il PD ha messo in campo. Una sfida che abbiamo il dovere di proseguire, a partire dai territori e dalle città, come la nostra, dove il Partito Democratico ha ottenuto un successo veramente importante.


A Jesi infatti 13.600 elettori, più di un cittadino su due tra quanti sono andati a votare, ha scelto il Partito Democratico. Un grande risultato, non solo per le percentuali raggiunte dal PD, che sia alla Camera che al Senato sono superiori al 52%, ma perché segna un forte incremento, di oltre 9 punti percentuali al Senato e di circa 4,5 punti alla Camera, rispetto al già positivo risultato ottenuto nelle elezioni politiche del 2006. Un aumento dei consensi significativamente superiore rispetto a quello registrato dal nostro partito a livello nazionale, regionale e provinciale.


Di questo straordinario risultato vogliamo innanzitutto ringraziare tutte le cittadine e tutti i cittadini che con il loro voto e con la loro fiducia hanno dimostrato di aver compreso appieno la portata e la profondità del progetto di rinnovamento della politica che, anche a Jesi, il Partito Democratico ha avviato in questi mesi. Insieme a loro intendiamo portare avanti questo progetto per consolidare e radicare un partito nuovo, moderno e riformista. Con la consapevolezza che quanto abbiamo fatto sino ad oggi non è ancora sufficiente ma rappresenta un importante investimento per il futuro, della nostra città e del nostro paese.


da Nicola Vannoni
coordinatore Pd Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 aprile 2008 - 1466 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, Nicola Vannoni