Al V2-Day raccolte 1200 firme

beppe grillo 29/04/2008 - Il V2-day è stato un successo perché quasi cinquecento piazze in Italia e all\'estero hanno partecipato, perché sono state raccolte 1.300.000 firme in un giorno.

Come a Torino, dove Grillo ha organizzato lo spettacolo principale, anche in Provincia di Ancona, grazie allo sforzo volontario di tanti giovani che non rinunciano a vivere e credere nella politica viva e dal basso, sono stati organizzati sia banchetti per la raccolta delle firme per i tre referendum (abolizione Legge Gasparri/abolizione Ordine dei Giornalisti/Abolizione finanziamento pubblico all\'editoria per un miliardo di euro all\'anno) sia spettacoli e piccoli diversivi che hanno attratto persone ed allietato questo assolato 25 Aprile.


Il MeetUp \"Grilli Attivi\" di Jesi ha fatto la sua parte con circa 1200 firme raccolte e organizzazione del concerto di vari gruppi locali. Cittadini in fila fin dalla prima mattinata e fino a sera per firmare, l\'offerta di palloncini e altri gadget ai firmatari e agli intervenuti (tra gli altri grandissimo successo per l\'Aquilone della Libertà, simpatico \'giocattolo\' a suggellare che certe parole sono di ancora di tutti).


Un 25 Aprile che sa di nuovo ma anche di antico, in questo suo mostrare che gli italiani hanno ancora energie e voglia da spendere nella partecipazione attiva a questa \'esecrata\' politica, e che si sentono ancora cittadini attivi di una Repubblica che è, per definizione, Cosa-di-Tutti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 29 aprile 2008 - 1205 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, beppe grillo, MeetUp Jesi





logoEV