\'Quattro passi, due castelli\' 1°maggio in Vallesina

vallesina 2' di lettura 29/04/2008 - Prende il via mercoledì 30 aprile la quarta edizione di \"Quattro passi, Due castelli - Giornate in libertà tra storia tradizione e gastronomia\". Nata nel 2005 da un progetto delle amministrazioni comunali di Castelbellino e Monte Roberto, la manifestazione ha saputo crescere ed arricchirsi negli anni, raggiungendo un largo successo di visitatori che hanno finalmente trovato un modo nuovo per trascorrere il Primo Maggio in Vallesina.

Anche quest\'anno le due amministrazioni e le associazioni cittadine, unendo sforzi e risorse, sono riuscite ad allestire un programma ricco e coinvolgente, con spettacoli, musica, giochi ed intrattenimento adatti ad ogni tipo di pubblico. Se i più piccoli potranno divertirsi con lo spettacolo del circo Tachimiri a Monte Roberto, i giovani potranno godere della musica dal vivo della Gang e dei Malavida che suoneranno il 30 aprile a Monte Roberto o delle due Cover Band che il primo maggio a Castelbellino si alterneranno sul palco ed eseguiranno i grandi successi di Vasco e Ligabue. Musica al centro della festa anche per il pubblico più adulto, con il folklore de \"Li Pistacoppi\", con il liscio del Gerondini Group o con i ritmi latini degli Outra Vez.


Come al solito i mercatini daranno colore ai due castelli della Vallesina. A Castelbellino sarà protagonista il genio artistico che spesso non trova spazio nei canali consueti: pittori, scultori, ceramisti, restauratori, hobbisti, aerografisti, madonnari, tatuatori e chi più ne ha più ne metta potranno esporre liberamente la propria arte. A Monte Roberto, dopo il successo dei confetti di Sulmona dello scorso anno, spazio in questa edizione al mercato dei fiori e dei prodotti tipici, delle ceramiche artistiche e del decoupage, e al mercatino dei fumetti da collezione.


Chi è alla ricerca di una serata raffinata ed elegante, non si perderà la sera del 30 aprile in piazza a Castelbellino\"Una serata d\'altri
tempi\", uno spettacolo in versi, musica e costumi d\'epoca. Chi avrà voglia di farsi quattro risate, farà rotta il Primo maggio al campo sportivo di Monte Roberto, per ascoltare le spassose barzellette degli irresistibili Lando e Dino.


Come sempre, i \"salotti buoni\" dei due Comuni ospiteranno mostre d\'arte: a Villa Coppetti prosegue fino al 3 maggio l\'esposizione di opere di Carlo Iacomucci nel contesto della rassegna \"Incisori marchigiani a Castelbellino\", a villa Salvati saranno in mostra nei due giorni della festa i \"Ritratti di Ulrica\" a cura dell\'artista Ulrica Senoner.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 29 aprile 2008 - 1366 letture

In questo articolo si parla di attualità, Vallesina, comune di castelbellino, monte roberto