Quantcast

Stroncato un traffico di droga nel giro di un mese

carabinieri arresto droga jesi 1' di lettura 11/05/2008 - In poco più di un mese i carabineiri di Jesi hanno stroncato sul nascere un fiorente smercio di droga che si stava costituendo in tutta la vallata. Il risultato è di quattro arresti e diverse segnalazioni.

Il primo arresto è avvenuto lo scorso 25 aprile, quando all\'uscita del casello autostradale di Ancona Nord, i militari dell\'arma hanno arrestato Y.D., un marocchino del 1979 sposato con una ragazza jesina e M.C., un uomo di 35 anni di origine siciliana. I due con se avevano un chilo di hashish.

Le indagini hanno subito messo i carabineiri sulle tracce di un fiorente smercio di sostanze stupefacenti che collegava Jesi con Sassuolo e che successivamente ha portato all\'arresto della fonte diretta di droga nella città emiliana. Ma non solo.

Gran parte della droga rimessa sul mercato jesino è stata infatti recuperata dai militari dell\'arma che il 7 marzo hanno arrestato R.F., del 1974, trovato appunto in possesso di un ingente quantitativo di droga.





Questo è un articolo pubblicato il 11-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 maggio 2008 - 1432 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, riccardo silvi, carabinieri, jesi, arresto