Il tribunale accoglie la querela del Comune contro sprint

tribunale 15/05/2008 - Vi è stato reato di diffamazione ai danni dell\'Amministrazione Comunale di Senigallia attraverso un articolo apparso sul periodico \"Sprint\" diretto dal giornalista Claudio Cavallari.

Questo il contenuto della sentenza pronunciata ieri pomeriggio dal Tribunale di Osimo che, giudicando offensivo della reputazione dell\'Amministrazione Comunale e del Comune il contenuto dell\'articolo apparso su Sprint, ha dichiarato colpevole del reato di diffamazione il direttore Claudio Cavallari, condannandolo al pagamento di un\'ammenda.


Nell\'articolo giudicato diffamatorio si denunziava il fatto che l\'Amministrazione Comunale avesse indebitamente finanziato la Tv di quartiere senigalliese Disco Volante attraverso un contributo concesso ad un\'associazione locale. Nel giudizio instauratosi davanti al Tribunale di Osimo il Comune di Senigallia si era costituito parte civile.


Il Comune di Senigallia era difeso dall\'Avvocato Alberto Lucchetti, mentre Cavallari era difeso dall\'avvocato Roberto Paradisi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 maggio 2008 - 4783 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, tribunale, senigallia



1-1<br />
<br />
palla al centro

Commento sconsigliato, leggilo comunque

La realtà è che alla fine non c\'è soddisfazione a vincere questo tipo di cause.<br />
<br />
Si sta forse meglio perchè un giudice ti dà ragione?<br />
<br />
Sia chi ha vinto, sia chi ha perso resta comunque convinto di aver ragione.<br />
<br />
E\' una partita che non si decide sul campo, ma nel cuore dei contendenti (sempre che questi contendenti un cuore ce l\'abbiano).<br />

Ma in questi casi, il diffamato è il Comune o sono i mebri della sua giunta?<br />
<br />
Per me sono i secondi, e quindi non capisco perché mai sia il Comune in quanto tale a querelare.<br />
A meno che non sia perché i nostro amministratori non vogliano risparmiare sugli avvocati.

Se il Tribunale ha deciso il pagamento delle spese processuali al soccombente,questi dovrà pagare tutto. I legali comunque incassano (più \"difendo\" = più guadambio...).

Che tira e molla tra un\'istituzione di stato e un cittadino criticone...<br />
<br />
Mi auguro che il futuro più prossimo mi porti lontano dallo scenario italiano.<br />
<br />
stancoinvacanzaasenigallia

Ma fate un pò capire...<br />
Si tratta della stessa causa o è un\'altra????<br />
<br />
L\'altro giorno avevano assolto gli imputati con formula piena....<br />
<br />
stancoinvacanzaasenigallia

Stavolta ha vinto l\'Amministrazione e subito è uscito il commento, l\'altro giorno ha perso ma il commento non è uscito.<br />
Questo è l\'aspetto che rende odiosa questa amministrazione. Tutta pubblicità e comunicazione.

Questa è una giusta osservazione...come quella che faccio da anni sul fatto che in città c\'è lo stesso clima di disinformazione nazionale che permette la vincita delle elezioni politiche anche di quest\'anno ad una sola persona...<br />
<br />
provate a prendere un qualsiasi analfabeta o una scimmia e mettetegli in mano 3 televisioni e 4 giornali di proprietà, più tutti gli altri mezzi di comuncazione che vuoi per controllo, vuoi per leggi ad hoc, vuoi perchè foraggiati da denaro parlano bene di lui...il gioco è fatto<br />
da 1 a 5 anni sarà capace di diventare la più alta carica dello stato...<br />
<br />
stanco in vacanza a senigallia<br />