<| /yobee 2>

Monsano: arriva il Palio di San Vincenzo

comune monsano 1' di lettura 14/05/2008 - Sabato e domenica a Monsano ritorna il Palio di S. Vincenzo. La festa popolare per eccellenza, nato da una idea di Don Savino Capogrossi, Parroco benemerito di Monsano, che da 35 anni riunisce per due giorni tutti i monsanesi, attorno ai giochi in piazza e ai momenti conviviali, con la visita ufficiale delle delegazioni dei due Comuni gemellati, il francese Toulaud e l’austriaco Klein Pochlarn.

Organizzato dalla Pro Loco, il Palio viene vissuto con orgoglio da tutti i cittadini; esso infatti rappresenta un momento unico di aggregazione e coinvolgimento alla vita sociale di Monsano da parte dei vecchi e dei nuovi abitanti di questo piccolo grande Comune della Vallesina. Lo scopo di tale manifestazione è quello di creare attraverso i collaudati giochi fuori piazza e in piazza quel sano spirito di competizione e rivalità\' che avvicina la gente, la fa incontrare e socializzare. Tutto questo e\' possibile grazie alla generosità delle realtà produttive (commercianti, artigiani e industriali), all\'Amministrazione comunale e alle due parrocchie di Monsano e S. Maria, e soprattutto all’encomiabile lavoro dei ragazzi della Pro loco e dei cittadini che con loro collaborano per far migliorare e qualificare sempre più questa festa di tutti.

Quest’anno, inoltre, ci sarà un’occasione in più, che arricchirà e renderà speciale la XXXV edizione. Sabato pomeriggio, alle 18:30, è previsto un Consiglio Comunale straordinario, dove, alla presenza del Prefetto di Ancona, S.E. Dr. Giovanni D’Onofrio, in visita ufficiale, verranno conferite le cittadinanze benemerite agli ex Sindaci del Comune, Giannino Romagnoli, Amorino Simonetti, Ermanno Giulietti e Sandro Sbarbati. Un’evento speciale, che lega ancor più il Comune e i suoi cittadini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 maggio 2008 - 1828 letture

In questo articolo si parla di attualità, monsano, Comune di Monsano





logoEV