Parte da Senigallia il \'Toast to Toast\' di McDonald’s

Robeto Masi, Luana Angeloni e Roberto Arthemalle 29/06/2008 - Parte sabato 28 Giugno da Senigallia la seconda edizione della più insolita traversata dell’Italia in bicicletta dall’Adriatico al Tirreno: il “Toast to Toast”. L’iniziativa nasce dal volere e dall’impegno del licenziatario McDonald’s di Senigallia, Roberto Arthemalle, che condivide con alcuni colleghi licenziatari e amici la passione per la bici, mezzo ideale per fare sport e anche divertirsi.

Il gruppo, per quest’anno raddoppiato, sarà composto da circa 30 persone. Il percorso, completamente modificato rispetto all’anno scorso, dopo la partenza da Senigallia toccherà le seguenti tappe: Rimini, Cesena, Firenze, Lucca, La Spezia, Genova. Ogni partenza e arrivo è previsto presso i ristoranti McDonald’s delle relative città.

La presentazione dell’iniziativa si è tenuta venerdì pomeriggio alle ore 18.30 presso il McDonald’s di Senigallia alla presenza del Managing Director di McDonald’s Italia, Roberto Masi, del Sindaco della città di Senigallia, Luana Angeloni, dell’Assessore allo Sport Gennaro Campanile e dell’Assessore ai Sevizi Sociali Fabrizio Volpini.

Il programma dettagliato:

* 28/06: partenza ore 9.00 da Senigallia a Rimini c/o C.C. Le Befane (69 Km) arrivo ore 12.00/12.30; partenza ore 14.00/14.30 da Rimini a Cesena (30 Km) arrivo ore 16.00/16.30;
* 29/06: partenza ore 8.30 da Cesena a Firenze (138 Km) arrivo ore 17.00;
* 30/06: partenza ore 8.30 da Firenze a Lucca (75 Km) arrivo ore 12.00/12.30; partenza ore 14.00/14.30 da Lucca a La Spezia (73 Km) arrivo ore 16.30/17.00;
* 01/07: partenza ore 8.30 da La Spezia a Genova (105 Km) arrivo ore 13.00.

Gli orari di arrivo possono subire delle lievi modifiche o variazioni. Sarà, inoltre, possibile seguire l’andamento delle tappe attraverso il sito www.mcdonaldsmarche.com, dove ogni giorno si potrà trovare un report completo della tappa, un filmato e le foto dei momenti più significativi.

Oltre alla nostra grande passione per la bicicletta, c\'è un impegno importante: l’impegno di una grande azienda della ristorazione che sostiene lo sport e lo stile di vita attivo”. ha dichiarato Roberto Arthemalle, licenziatario del ristorante McDonald’s di Senigallia. “Andare in bicicletta è un’attività semplice, aperta a tutti e che consente di divertirsi mantenendosi in forma. In questo caso, poi, l’iniziativa ha anche un senso benefico: abbiamo deciso infatti di devolvere interamente le quote di iscrizione della manifestazione alla Fondazione per L’Infanzia Ronald McDonald”.

Essere leader nel settore della ristorazione veloce e servire tutti i giorni in Italia 600.000 persone dà a McDonald’s la responsabilità non solo di mettere a disposizione dei suoi clienti una varietà di proposte alimentari per un’offerta nutrizionalmente completa e bilanciata, ma anche di supportare iniziative e programmi che aiutino i cittadini ad avere uno stile di vita attivo e praticare quanta più attività fisica possibile.

Partner dell’evento Toast to Toast 2008 saranno: Diadora , Coca Cola, Polase , Italog e Concessionaria Volkswagen Luzi.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 giugno 2008 - 10498 letture

In questo articolo si parla di luana angeloni, sport, Mc Donald\'s, robeto masi, roberto arthemalle


\"Essere leader nel settore della ristorazione veloce e servire tutti i giorni in Italia 600.000 persone dà a McDonald’s la responsabilità non solo di mettere a disposizione dei suoi clienti una varietà di proposte alimentari per un’offerta nutrizionalmente completa e bilanciata, ma anche di supportare iniziative e programmi che aiutino i cittadini ad avere uno stile di vita attivo e praticare quanta più attività fisica possibile.\"<br />
<br />
AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH !

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Mc Donald\'s cosa? ma se distribuisce calorie a tonnellate !!!!

Avete tutti ragione, ma a me Mc Donald\'s mi ha salvato la vita diverse volte quando giravo l\'Europa senza una lira in tasca

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Avrò anche girato l\'Europa ma una parola così non l\'ho mai sentita. Che lingua è?

La parola sembra derivare da una crasi, con riferimento alla cultura punk (di cui i punkabbestia riprendono alcuni elementi ideologici ed estetici). Il secondo elemento \"bestia\" è probabilmente da ricondursi all\'abitudine dei punkabbestia di accompagnarsi a cani randagi. <br />
<br />
Punkabbestia è un termine che tende a essere usato per indicare diversi tipi di comportamenti sociali, anche molto distanti tra di loro: si tratterebbe dunque, secondo alcuni, più di un preconcetto estetico che di una reale categoria di persone. I punti che comunque li contraddistinguono sono comportamenti di avversione verso i costumi della società o comunque verso l\'establishment, con motivazioni politiche (per esempio legate all\'anarchismo) o puramente personali (molti punkabbestia vengono da situazioni familiari particolarmente oppressive o con difficoltà educative o di droga).<br />
<br />
Molti di loro frequentano gli ambienti dei rave e sovente trovano alloggio presso i centri sociali autogestiti. Per vivere si dedicano all\'accattonaggio (a volte esibendosi come giocolieri) o ad altri espedienti.<br />
<br />
Il loro look è caratterizzato da un miscuglio di stili diversi: scarpe da skater, pantaloni larghi, felpe enormi, piercing, tatuaggi, rasatura sui lati della testa e capelli lunghi dietro, a volte colorati o con dreadlocks adornati da perline, pezzi di ferro, bulloni, e fili colorati.<br />
<br />
Il fenomeno dei punkabbestia è sostanzialmente un fenomeno europeo.<br />
<br />
In Italia gruppi di punkabbestia sono particolarmente diffusi nelle città universitarie o comunque attive dal punto di vista delle iniziative giovanili non convenzionali.<br />
<br />
Estratto da \"http://it.wikipedia.org/wiki/Punkabbestia\"<br />

Allora non sono un punkabbestia

Anonimo

su wikipedia non c\'è scritto, comunque sono famosi per andare a zonzo senza \'na lira, ecco perchè ti ho dato del punkabbestia...

Allora diciamo che sono un punkabbestia a metà.<br />
<br />
Solo una bestia senza punk