Il Comune sul caso rifiuti: tutto sta tornando alla normalità

rifiuti 2' di lettura 11/07/2008 - Grazie ai tempestivi interventi promossi da Amministrazione Comunale e Consorzio CIR 33, il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti, a due giorni di distanza dallo sciopero dei dipendenti della ditta Lucente e dopo una breve fase di inevitabile assestamento, sta tornando nella giornata di oggi (ieri ndr) nella piena funzionalità e normalità.

Come sempre i Consiglieri Comunali di opposizione, di fronte a problemi che insorgono e che riguardano i cittadini senigalliesi, invece di contribuire alla loro risoluzione non trovano di meglio da fare che strumentalizzare la vicenda con veri e propri atti di \"sciacallaggio politico\". E così anche questa volta i consiglieri di opposizione, guardandosi bene dall\'offrire qualsiasi contributo positivo alla soluzione della vicenda, si sono limitati a scagliarsi contro l\'Amministrazione Comunale con un\'atteggiamento aggressivo ed irresponsabile. E lo fanno, tra le altre cose, anche fuori tempo massimo, dal momento che le loro esternazioni arrivano quando il Comune ed il Consorzio CIR 33 hanno già compiuto concreti passi in avanti per il ripristino delle ordinarie condizioni di efficacia del servizio.



Infatti subito dopo la formale lettera di diffida trasmessa martedì scorso dal Sindaco Angeloni, si è svolto un incontro tra Comune, Consorzio Cir 33 e Manutencoop, impresa capogruppo dell\'Associazione Temporanea d\'Impresa aggiudicataria dell\'appalto. In quella sede la Manutencoop, nella sua qualità di impresa mandante dell\'Associazione Temporanea D\'Impresa, ha manifestato in maniera chiara e precisa la volontà di svolgere fino in fondo la propria funzione di garante della buona esecuzione dell\'appalto, assumendo a proprio carico quei dipendenti a tempo determinato il cui contratto con la Lucente risultava scaduto ed impiegando propri operai in regime di straordinario per far fronte ai ritardi accumulatisi a seguito della giornata di sciopero. Proprio grazie a queste iniziative, il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti, sta normando alla normalità con buona pace dei consiglieri di opposizione che avrebbero senz\'altro preferito continuare sulla strada dell\'allarmismo ingiustificato e della demagogia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 11 luglio 2008 - 2748 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, rifiuti, politica, senigallia


Apprezziamo gli interventi (tempestivi...?!?) del Cir33 per sanare i problemi di raccolta dei rifiuti e l\'interessamento dello stesso Cir33 per ascoltare i disagi dei cittadini. In merito segnalo il concorso fotografico indetto dallo stesso Cir33: http://www.comune.senigallia.an.it/senigallia/inc/redaction/5320/5754/12260.pdf<br />
<br />
\"Le immagini, per essere ammesse al concorso, dovranno essere relative alla raccolta differenziata dei rifiuti\".<br />
<br />
Finalmente il cittadino viene ascoltato tramite le sue foto.<br />
<br />
Le fotografie con i mucchi di rifiuti per le strade di Senigallia, possono essere inviate entro il lunedì 14 luglio 2008 al seguente indirizzo: CIR33 - CONSORZIO INTERCOMUNALE 2 RIFIUTI <br />
“VALLESINA-MISA”, viale dell’Industria 5 – 60035 Jesi (AN).<br />
<br />
Grazie Cir33.<br />

Ma come? Non era stato il sindaco a dare un ultimatum con un letters un paio di giorni fa??<br />

questo comunicato ha dell\'incredibile...<br />
sembra uscito preciso dalla bocca di Berlusconi preoccupato sempre degli attacchi dell\'opposizione nei suoi confronti e della mancanza del \"dialogo\"<br />
(il dialogo veltrusconiano, sarà presto studiato nei licei in filosofia).<br />
O me la spiego che anche all\'ufficio stampa di senigallia c\'è Paolo Bonaiuti o davvero m\'arrendo...<br />
<br />
stanco in vacanza a senigallia

stanco e basta

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV