Giro di vite contro l\' \'abusivismo\' sotto l\'ombrellone

comandante domenico cicco 31/07/2008 - Spiaggia selvaggia? Ci pensa la Capitaneria di Porto. Per dare a un taglio tutti quei comportamenti che contrastano con il rispetto delle ordinanze in vigore per il corretto utilizzo dell\'arenile il comandante della capitaneria di porto Cicco annuncia severi controlli.

Nel mirino delle forze dell\'ordine sono già finiti numerosi ambulanti che esercitano la vendita sul litorale senza i necessari permessi, o in condizioni di clandestinità o, nella stragrande maggioranza dei casi, vendendo addirittura merce di griffe contraffatte. Da domani però i controlli scattano anche per chi non rispetta le norme sull\'utilizzo della spiaggia. A cominciare dai tratti non concessionati. Da più parti infatti si sono levate proteste per la presenza, nei tratti di Cesano e Cesanella, di ombrelloni, lettini, sdraio lasciate in pianta stabile sulla spiaggia, anche per tutta la stagione, in barba a quanti se ne infischiano dell\'obbligo di smontare tutte le attrezzature dal calar del sole al mattino seguente. Un comportamento che sulla spiaggia di ponente in particolare rende praticamente impossibile ai pendolari che arrivano al mattino trovare un quadratino di spiaggia libera.

Proprio in questi giorni ho avuto degli incontri con i rappresenti delle forze dell\'ordine e insieme abbiamo predisposto dei controlli mirati contro l\'illecito comportamento di quanti non rimuovono, alla fine di una giornata di mare, le attrezzature dalla spiaggia libera -annuncia il comandante Domenico Cicco- in effetti il problema è piuttosto esteso e serve un\'azione congiunta con le altre forze dell\'ordine. Fin dai prossimi giorni provvederemo alla rimozione forzata di ombrelloni, sdraio e quante altre attrezzature vengano lasciate in spiaggia”.

Controlli specifici anche per le piccole imbarcazioni che vengono arenate in spiaggia, al di fuori però delle apposite aree adibite al rimessaggio. “Il Comune ha individuato precise aree per il rimessaggio lungo tutto l\'arenile -aggiunge Cicco- e quindi i proprietari delle imbarcazioni non devono lasciare le barche nella spiaggia libera. Finora abbiamo concentrato i controlli contro gli abusivismo commerciali in spiaggia e i risultati sono stati buoni. Adesso però passeremo al setaccio anche questi altri tipi di illeciti”.





Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 31 luglio 2008 - 7653 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, capitaneria di porto, domenico cicco, comandante


Visto che le ronde vanno di moda a Senigallia, e visto che qualcuno ieri ha proposto di passare di notte a sradicare gli ombrelloni dalla spiaggia libera, faccio un appello ai proprietari delle sdraie e ombrelloni lasciati sull\'arenile.<br />
Propongo di costituire una \"nostra\" ronda che al pari di quella dei bagnini, vigili sui nostri beni lasciati in spiaggia.<br />

rambo, vabbé che abbiamo un presidente del consiglio che se le fa su misura, ma se c\'è una legge dello stato che vieta di lasciare ombrelloni, sdraio e barchette in spiaggia (che è di tutti) perché t\'arrabbi? <br />
<br />
Proponi un referendum... magari lo vinci.

Rambo, la roba bisogna che alla sera te la riporti a casa, non puoi fare come ti pare

Ma davvero ombrelloni e sdraio lasciate in spiaggia danno fastidio a qualcuno? O è la classica invidia che fa rosicare noi Italiani che porta a questo? A me sembra talmente grande la spiaggia del cesano e cesanella che piena piena non l\'ho mai vista manco a ferragosto...

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Pinco pallo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Come cittadino che va al mare il weekend a Cesanella, ho sempre evidenziato questo problema degli ombrelloni e sedia lasciate perennemente in spiaggia.<br />
Qui non si parla di invidia, qui si parla che ormai quel tratto di spiaggia è completamente occupato.<br />
Io arrivo con i mie figli piccoli e, o sto molto indietro, o per trovare un \"buco\" avanti devo veramente arrivare quasi sulla riva.<br />
Moltissimi di questi ombrelloni poi vengono lasciati ma non utilizzati e, infine, mi è capitato anche di vedere e sentire chi affittava la casa per l\'estate (sicuramente in nero) dire che \"..questo era il loro ombrellone e il loro spazio...\"<br />
<br />
Che sono il più stupido che mi riporto a casa ombrellone e sdraio?<br />
Se l\'Italia è solo fatta di furbi e persone incapaci di un minimo di sacrificio civile, si sono uno stupido e me ne vanto.<br />
<br />
Comunque ben vengano questi controlli.<br />

Se giornalmente dovessi fare avanti e indietro con sdraie e ombrelloni, innanzitutto creerei inquinamento dell\'aria perchè dovrei usare l\'auto, invece della mia bella biciclettina ecologica, e poi foraggerei il Comune, costretto come sarei a sborsare cifre considerevoli per parcheggiare nelle zone blu, in alternativa foraggerei il privato (leggi bagnino), se decidessi invece, di rivolgermi per i miei bagni di sole a una spiaggia in concessione.<br />
E poi siamo sinceri, la spiaggia è discretamente affollata solo la domenica, gli altri giorni della settimana è sempre praticamente vuota, a chi vogliamo dar da intendere che non c\'è posto per tutti?<br />

Ciao, sono Adolf Hitler.<br />
A parte gli scherzi, qui ninete è censurato, vengono solo sconsigliati i commenti di chi non si firma o non è registrato.<br />
<br />
I lettori registrati possono comunque leggere tutto.

Rombo, quello spazio non è di tua proprietà quindi se non vuoi che te lo sradico io o il comandante l\'ombrellone, portatelo a casa chiaro?<br />
<br />
e non ci menare i maroni con la storia dell\'inquinamento!!!<br />
<br />
Di che non hai voglia!<br />
<br />
Mettiti un pannello solare nella testa, consumerai meno stronzate!<br />

Oltretutto, se te becco che fai la ronda per proteggere il tuo ombrellone ABUSIVO chiamo immediatamente i carabinieri, così vedrai che te lo porti a casa.

Se ne vedo la necessità, la vedo solo perchè c\' è una legge che dovrebbe essere rispettata ed invece ciò non avviene. Ma mi chiedo se non sarebbe allora meglio abrogarla.<br />
Anche la scorsa estate, ho l\' impressione, sia stato diffuso simile comunicato, rimasto poi tale, perchè, mi sembra non ci fosse disponibilità di locali per l\' immagazzinamento del sequestrato.<br />
Ed allora, quest\' anno è cambiato qualche cosa, ho è solo, ancora una volta, un semplice mostrare i \"muscoli\" ?<br />
Franco Giannini

e poi te vai al mare tutti i giorni per da giugno ad agosto!<br />
<br />
Che culo! ma che lavoro fai?<br />
<br />
Non è che sei un bagnino di salvataggio, in quel caso puoi restare nella tua casetta! eheheeh

Rambo la sera bisogna che il tuo ombrellone e le tue sdraie le smonti e te le porti a casa.......altrimenti paghi e vai in uno stabilimento balneare e alla sera te ne vai a casa senza pensare a ombrelloni e lettini....

se nn ci sono locali gli obrelloni si sradicano e si lasciamo sotto il muretto in spiaggia. Il giorno dopo se lo rimontano o poi se lo portano a casa.<br />
<br />
Sono un sostenitore della spiaggia LIBERA perchè LIBERA. Nessuno si può arrogare il diritto di dire che quel pezzo è mio da giugno ad agosto.<br />
Chi prima arriva si accomoda.<br />

io sto in uno stabilimento alla cesanella a ridosso di una lingua di spiaggia libera e ti assicuro che molte persone lasciano i loro ombrelloni in spiaggia e nei posti migliori, vicino la riva.<br />
Se arrivi al mare trovi ABUSIVAMENTE già occupato e ti deve mettere dietro. Per quale astratto diritto non si sa. Onestamente mi danno + fastidio questi che i bancarellari. Perchè ai bancarellari vogliamo insegnare il rispetto delle regole e noi italiani quando possiamo le sviamo sempre.<br />
<br />
Stato Democratico?<br />

...e noi vigiliamo sul nostro bene, la spiaggia LIBERA.<br />
Se inciampo nel tuo ombrellone giuro che lo sotterro :D

Rambo invece di costituire una ronda vai in uno stabilimento balneare così non perdi tempo a piantare l\'ombrellone e a costituire la tua ronda privata.

Proposta semplice. Perchè il comune non costruisce vicino al muretto delle strutture magazzino che vengano date in comodato d\'uso gratuito a chi usa la spiaggia libera. Basterebbero anche delle rastrelliere su cui gli utenti possano lucchettare ombrelloni e sdraio. Dovete capire che c\'è anche gente di una certa età che va al mare, o signore con bambini, per cui travasare ad ogni arrivo e ad ogni partenza ombrelloni e sdraio dalla macchina diventa pesante se non impossibile, vista anche la notevole distanza a cui spesso bisogna lasciare l\'auto. Voglio essere onesto, mio padre pensionato cardiopatico con diversi by-pass al cuore, tiene sdraio e ombrelloni in spiaggia, e non vedo per quale motivo debba rischiare la vita per una giornata di mare? E siccome non può permettersi il bagnino è costretto ad usare questo sistema. Sbaglia, per la legge e probabilmente anche per il senso civico, però non credo che faccia poi niente di così offensivo per la libertà altrui. Io che sono giovane e posso fare ameno dell\'ombrellone e della sdraio mi porto avanti e indietro il mio asciugamanino. E\' un po\' come quando si dovrebbe lasciare il posto in autobus agli anziano e alle signore. Un po\' di solidarietà verso chi ha più difficoltà di noi non guasterebbe ad una società definita civile. Comunque sono daccordo che per legge è giusto lasciare libera la spiaggia. Io cercherei di dare una botta al cerchio ed una alla botte. Buona tintarella a tutti.

cesanella

mi scusi tanto non assolutamnete vero che non ci sono posti in spiaggia alla cesanella, io che vado al mare solo la domenica e come ho sempre fatto da 34 anni lascio il mio ombrellone in spiaggia perchè e libera la domenica specialmente dalle 8 alle 10 si trovano molti posti per i bambini quasi vicino alla riva senza nessun problema.<br />
lei non è il piu\' stupido faccia come fanno gli altri è stato sempre cosi\'.

Personalmente sia ora che vado da un bagnino che prima che andavo in spiaggia libera credo che un pezzo di spiaggia per tutti ci sia... Ma la legge è questa e andrebbe rispettata in ogni caso!<br />
Personalmente trovo, comunque, molto più fastidiosi i \"lettini prendisole\" o cose simili messe a riva dai bagnini privati che quando vado a passeggiare mi innervosiscono e non poco con quelle persone molto chic che ti guardano male perchè sono convinti che passi dentro il \"loro\" pezzo di spiaggia!

Proposta veramente civile quella di mettere dei magazzini d\'uso comune per tenere le cose in spiaggia libera. QUOTO!<br />

Evidentemente sono stato poco chiaro.<br />
I locali che mancano non sono quelli per riporre gli ombrelloni dei \"fuori legge\", ma per mettere tutto il materiale sequestrato nei controlli che promise ed ha ripromesso la Capitaneria del Porto unitamente alle altre forze dell\' ordine.<br />
Perchè il materiale sequestrato, secondo quanto prestabilito dalla legge, non può essere distrutto senza prima aver seguito tutto un suo iter burocratico. E durante questo percorso, non può subire danneggiamenti. Per non incorrere, appunto, in questi problemi, anche la scorsa stagione ne avevano parlato e poi era svanito con la fine dell\' estate. Ed oggi, guardando il calendario, calcolando che domani di già sarà Agosto e che nel comunicato si parla di un indefinito \"...fin dai prossimi giorni...\", penso di restare molto vicino alla realtà, quando penso che il comunicato altro non sia che solamente un alzo istituzionale del tono di voce, a dimostrazione che la \"legge\" è sempre vicina al cittadino.<br />
Franco Giannini

Off-topic


tu hai bisogno di ferie...

E sarebbe anche ora...<br />
perchè dopo la cacciata \"del negro\" ci sia per lo meno (speriamo ci riescano entro settembre) la sistemazione delle porcherie nostane...<br />
Questo dell\'armamento incagliato e lasciato in spiaggia per tutta la stagione è una consuetudine vecchia e arrogante quanto lo è la città stessa...<br />
E questi sono i comportamenti dei rinomati turisti da sbanco delle \"case chiuse\" ovvero quelle bicocche inesistenti per le Forze dell\'Ordine, per il comune, della quale non si conoscono ogni estate dagli anni \'60 ad oggi nè il numero e l\'estrazione degli occupanti che vanno e vengono, nè i redditi che fruiscono ai proprietari...<br />
<br />
Ma come al solito sono parole in aria e nessuno è capace di connetterle ai fatti di tutti i giorni...<br />
Perchè se disgraziatamente dovesse apparire in città uno spiraglio di legalità domattina (mandato per mano divina) forse il turismo non arriverebbe manco a Ferragosto 2008...<br />
<br />
Buone Vacanze<br />
<br />
stanco in vacanza a senigallia <br />

Invece di perdere tempo dietro gli ombrelloni sarebbe meglio che andassero a verificare gli stabilimenti con opere abusive. Potrebbero cominciare dal molo andando verso levante, sai quante sorprese.