Chiaravalle: gli Oloferne tornano alla Festa de L\'Unità

oloferne 23/08/2008 - Folk rock, spunti autoriali, world music, suggestioni medievali e celtiche: è tutto questo a caratterizzare la musica degli Oloferne, band attualmente impegnata in un tour di presentazione dell\'ultimo disco, \"Il segno d\'acqua\", che proseguirà domenica 24 agosto alla Festa de L\'Unità di Chiaravalle

Prossimi a festeggiare il decimo anno di attività artistica, gli Oloferne proporranno tutti i brani del nuovo cd, ultima tappa di quel percorso muicale che ha portato la band ad esibirsi in tutta italia e all\'estero. Ricordiamo, tra le ultime collaborazioni del gruppo, quella con Gastone Pietrucci de La Macina, con Sandro Severini dei Gang e con il sassofonista-compositore Leonardo Sbaffi. “Chiaravalle rappresenta per noi l\'inizio di questa avventura che dura da dieci anni”, spiegano i ragazzi del gruppo, “e ogni volta ci emozioniamo a suonare davanti a qualle persone che ci hanno visto muovere musicalmente i primi passi.


Anche per questo cercheremo di dare, come sempre, il massimo, sia perchè la dimensione live è quella che più ci appartiene, sia per ringraziare gli organizzatori per la loro gentilezza e disponibilità nell\'invitarci. Dopo la data chiaravallese gli Oloferne saranno ospiti della concerto -maratona per i 40 anni della Macina, che si terrà sabato 30 agosto a Monsano nell\'ambito del Monsano Folk Festival. Attualmente la band è formata, oltre che dai leader storici Alessandro Piccioni (voce, basso e flauti) e Giacomo Medici (voce, chitarra) da Giuseppe Cardamone (violino), Stefano Procaccini (chitarra) e Marco Medici (batteria, percussioni). Per informazioni è possibile consultare il sito www.oloferne.com, o contattare l\'infoline 339 4328676.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 agosto 2008 - 1509 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Gli Oloferne, oloferne





logoEV