Chiude Paolini, il Foro perde l\'ultima storica macelleria

ivano paolini 2' di lettura 27/08/2008 - Sabato sarà l\'ultimo giorno di apertura, ma la decisione di far calare il sipario su un\'attività che esisteva in quello stesso luogo dal 1837 non è stata presa a cuor leggero.

Dopo 34 anni la macelleria di Ivano Paolini, al Foro Annonario sorta da un\'attività che esisteva in quello stesso luogo dal 1837, chiude definitivamente i battenti. Ma il titolare non rinuncia a togliersi qualche sassolino dalla scarpa. “La politica portata avanti negli ultimi anni dal Comune sta portando alla progressiva scomparsa delle attività commerciali del Foro Annonario -chiosa Ivano Paolini- le bancarelle del mercato sono andate progressivamente diminuendo, di 8 macellerie che c\'erano da sabato non ne resterà neanche una (si salva per ora solo una norcineria) così come non esistono più da tempo i 15 banchi del pesce ed oggi la pescheria è vuota”.


Al posto della macelleria di Paolini sorgerà un bar per degustazioni. “Il foro non può più essere chiamato annonario perchè di alimentare non c\'è più niente, tutto è andato a beneficio di bar, locali e stuzzicherie -aggiunge Paolini- siamo costretti a chiudere perchè in centro la gente non viene più a fare spesa. Il sindaco si è vantata dei 1000 parcheggi ma solo in un centro commerciale ce sono almeno 700 gratuiti e a due passi dai negozi. La politica del traffico e della sosta portata avanti dal comune è inaccettabile così come sono stati sperperati in piccole festicciole i 150 mila euro concessi dalla regione al progetto di valorizzazione dei centro commerciali all\'aperto. Tra l\'altro hanno anche tolto l\'insegna di piazza delle Erbe che da sempre era qui al Foro”.


“L\'allarme che da tempo lanciavamo sulle difficoltà che i commercianti del centro incontrano non era infondato -aggiunge Ettore Coen, ex titolare dell\'omonima ottica in corso II Giugno, ora chiusa- insieme a noi hanno già chiuso colleghi storici come Sante Fabrizi e altri stanno per chiudere i battenti”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 agosto 2008 - 6269 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, ivano paolini





logoEV