Intorno al Festival Pergolesi Spontini con Itinerari culturali

29/08/2008 - Biglietto gratuito al Museo Gaspare Spontini per tutti gli ospiti del Festival fino al 31 ottobre.

L’edizione 2008 dedicata al fiorire del genio musicale che si apre il 5 settembre con il primo dramma composto da Pergolesi, La Salustia, e si chiuderà il 14 settembre con la prima opera buffa di Spontini, Li puntigli delle Donne, prevede una serie di itinerari e incontri per conoscere i due grandi musicisti marchigiani, la loro musica e i loro luoghi d’origine curati dal Sistema Museale della Provincia di Ancona, in collaborazione con la Fondazione Pergolesi Spontini. A Jesi per venerdì 5 settembre alle ore 17.00 una visita guidata alla pregevole Chiesa di S. Marco, aperitivo al Caffè Imperiale alle 20.00 e alle 21.00 presso il Teatro G. B. Pergolesi la prima de “La Salustia”. Per sabato 6 settembre a San Marcello dalle ore 19.30 sarà possibile visitare Museo del Telefono e degustare un aperitivo nella sala rinascimentale di Palazzo Leoni prima del concerto allo splendido Teatro Paolo Ferrari dell’Accademia Strumentale quest’anno dedicato a Nicola Fiorenza.



Il 7 settembre doppio appuntamento: a Maiolati Spontini dalle 16.00 con visita guidata, gratuita per gli ospiti de Festival, al Museo G. Spontini per ammirare la raffinata abitazione del Maestro e le nuove preziosi acquisizione del Museo primo del concerto alla Chiesa di Santo Stefano Per Organo, mentre a Jesi, dalle 18.30, visita guidata alle Sale Pergolesiane con un’introduzione all’opera di Elena Cervigni che guiderà gli ospiti all’ascolto e ai segreti del dramma pergolesiano La Salustia che prenderà vita sul palcoscenico del Teatro G. B. Pergolesi alle 21.00. Per martedì 9 settembre a Monte San Vito alle ore 18.30 visita guidata del Centro Storico, cena-degustazione al ristorante “Calix” e Concerto nel prezioso Teatro Condominale La Fortuna “Napoli e Spagna - Maestri della tastiera”. Giovedì 11 settembre a Montecarotto, degustazione presso la Cantina Moncaro, visita guidata al Museo della Mail Art, e concerto al Teatro Comunale, Opere Prime, Musiche giovanili di grandi compositori.



Ultimo appuntamento con il festival per domenica 14 settembre a Moie di Maiolati Spontini, dove dalle 19.30 presso la splendida biblioteca eFFeMMe23, Elena Cervini introdurrà la prima opera buffa di Spontini “Li puntigli delle Donne”, descrivendone peculiarità musicali e intrecci di trama. Alle 20.30 un gustoso aperitivo in biblioteca accompagnerà gli ospiti nel limitrofo Bosco Urbano “A.Paradisi” alla messa in scena della Farsetta per musica e sette voci. Tutti coloro che prenoteranno al n.verde 800 439392 avranno diritto a prezzi ridotti sui biglietti di Musei e Spettacoli del Festival e a prezzi convenzionati per cene e aperitivi. L\'acquisto del biglietto di uno degli spettacoli del Festival garantirà l\'ingresso gratuito al Museo G. Spontini dal 5 settembre al 31 ottobre.


Per maggiori informazioni sui programmi degli itinerari www.musan.it, www.fondazionepergolesispontini.it

Per le prenotazioni, sempre obbligatorie prima di ogni data n.verde 800 439392.


da Sistema Museale della Provincia di Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 29 agosto 2008 - 1696 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, sistema museale della provincia di ancona, teatro pergolesi spontini