\'Lezioni di storia\' in tutta la Provincia per conoscere le nostre radici

29/08/2008 - Parte venerdì 29 agosto dalla Mole Vanvitelliana di Ancona, il percorso di \"Lezioni di storia\", iniziativa dell\'assessorato alla cultura della Provincia di Ancona che lega cinque luoghi \"simbolo\" e altrettanti eventi cruciali della nostra storia. Gli incontri vedono infatti il coinvolgimento diretto e attivo dei Comuni di Ancona, Sassoferrato, Fabriano, Castelfidardo e Jesi.

Parte venerdì 29 agosto dalla Mole Vanvitelliana di Ancona, il percorso di \"Lezioni di storia\", iniziativa dell\'assessorato alla cultura della Provincia di Ancona che lega cinque luoghi \"simbolo\" e altrettanti eventi cruciali della nostra storia. Gli incontri vedono infatti il coinvolgimento diretto e attivo dei Comuni di Ancona, Sassoferrato, Fabriano, Castelfidardo e Jesi, oltre che il contributo dell\'istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche. Un viaggio alla ricerca delle nostre radici culturali guidato da studiosi locali e accademici di fama nazionale per analizzare sia la ricaduta sul territorio che la dinamica generale. Il \"turno\" di Castelfidardo è in calendario al parco delle rimembranze, venerdì 19 settembre (in concomitanza con l\'anniversario della battaglia, di cui verranno analizzati gli esiti sul Risorgimento), con gli interventi dei proff. Gilberto Piccinini, Massimo Coltrinari, Cosimo Ceccuti.

LEZIONI DI STORIA (ingresso libero)

1) venerdì 29 agosto, ore 21,15
Ancona, Mole Vanvitelliana
Federico Barbarossa e Stamura (l\'assedio di Ancona del 1173)
(Chiara Censi studiosa di storia locale - Hubert Houben, Università di Lecce)

2) venerdì 5 settembre, ore 21,15
Sassoferrato, zona archeologica del Sentinum
La battaglia dei campi sentinati
(Ugo Barlozzetti, studioso di storia militare - Giovanni Brizzi, Università di Bologna)

3) venerdì 12 settembre, ore 21,15
Fabriano, Sala convegni del Museo della carta
Il boom economico nelle Marche
(Ercole Sori, università di Ancona - Emanuela Scarpellini, università di Milano)

4) venerdì 19 settembre, ore 21,15
Castelfidardo, Parco delle Rimembranze
La battaglia di Castefidardo e gli esiti del Risorgimento
(Gilberto Piccinini, università di Urbino - Massimo Coltrinari, storico - Cosimo Ceccuti, università di Firenze)

5) sabato 27 settembre, ore 21,15
Jesi, teatro studio Moriconi
La Germania di Tacito e il nazismo \"magico\"
(Rosalia Bigliardi studiosa di storia locale - Giorgio Galli università di Milano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 29 agosto 2008 - 1439 letture

In questo articolo si parla di cultura, castelfidardo, Comune di Castelfidardo