Sulla vicenda di via Bari il silenzio dell\'Amministrazione

31/08/2008 - Sulla protesta dei residenti di via Bari per l\'albattimento degli alberi, intervierne Marco  Carnevaletti, uno dei residenti, e promotore della raccolta di firme.

Prendo atto di quanto è apparso sul vostro sito e contestualmente ringrazio per il sostegno accordatomi da Forza Italia - Popolo delle Libertà nelle figure del Sig. Alessandro Cicconi Massi, del Sig. Niccolò Rossi e della Sig.ra Donatella Berardinelli, che hanno voluto prendersi a cuore le problematiche da me manifestate.


Quello che però, per certi versi, rende la cosa grottesca è \"l\'assordante silenzio\" manifestato dai Verdi e principalmente dall\'Assessore Ceresoni, che tante battaglie ecologiste in questi anni ha portato avanti nella nostra città. Ritenevo, forse erroneamente, che un cenno l\'avrebbe dato per manifestare pubblicamente la sua posizione e quella del suo schieramento politico. Ma forse mi sbagliavo!!. Comunque, rinnovo il mio più profondo ringraziamento a Forza Italia - Popolo delle Libertà per l\'aiuto ed attendo fiducioso un contatto personale nel breve termine.


da Marco Carnevaletti
residente in via Bari




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 01 settembre 2008 - 4181 letture

In questo articolo si parla di attualità, simone ceresoni, via bari, Marco Carnevaletti


?????<br />
Ma se il comune ha risposto con un comunicato \"ufficiale\" (ormai non so più cosa sia ufficiale e cosa no) indicando la sua posizione giusto pochi giorni fa?<br />
Adesso non ricordo se era qui o sul tanto viruperato Corriere Adriatico.

...che poi non si sia daccordo questo è un altro discorso che non voglio riaprire.

Semmai ve ne fosse stato bisogno, ecco la dimostrazione, evidentemente il promotore della ptotesta aveva quale obiettivo qualcosa di diverso dalla conservazione degli alberi.<br />
Saluti.<br />