x

SEI IN > VIVERE JESI > POLITICA
comunicato stampa

Al via le domande per l\'asta dei lotti in via Appennini Alta

2' di lettura
1674
dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it

asta
ProgettoJesi informa che da oggi e fino al prossimo 22 settembre sarà possibile presentare le offerte per l\'asta pubblica dei 14 lotti edificabili di via Appennini Alta.

Le offerte vanno presentate presso lo studio del notaio Marcello Pane in via Gramsci 68/b, sulla base del modello di domanda scaricabile all\'indirizzo internet www.progettojesi.it. Possono essere formulate domande anche in forma congiunta da parte di più cittadini per l\'acquisizione di quei lotti dove è possibile realizzare più unità immobiliari. ProgettoJesi (info 0731 59322) resta ovviamente a completa disposizione per dare in questo caso tutte le ulteriori informazioni necessarie.


La percezione è che vi sia particolare interesse verso questa nuova lottizzazione ad alto contenuto ecologico. Una testimonianza giunge anche dalla grande partecipazione di cittadini e tecnici all\'incontro pubblico organizzato da ProgettoJesi giovedì scorso presso il centro direzionale Zipa, dove i tecnici comunali e della società di cartolarizzazione hanno avuto modo di illustrare agli intervenuti le norme tecniche urbanistiche, i lavori connessi alle opere di urbanizzazione, le modalità di partecipazione all\'asta ed i criteri di aggiudicazione.


Via Appennini Alta, come noto, sarà un nuovo complesso residenziale di pregio, dove i materiali ed i prodotti utilizzati per gli scavi e le fondamenta, per l\'edificazione e le opere di urbanizzazione saranno tutti a basso impatto ambientale. Ma non solo: ogni abitazione sarà realizzata con tecniche e soluzioni che garantiranno il miglior risparmio energetico. Chi acquista avrà il privilegio di poter scegliere costruttore e materiali, beneficiando di una progettazione che metterà sia lui, sia gli altri acquirenti, nelle condizioni di rispettare agevolmente le prescrizioni previste in materia ambientale. Stando alle previsioni urbanistiche, in questo nuovo insediamento - immerso nel verde ed in una posizione di prestigio come è quella nella zona di Colle Paradiso - andranno a vivere una sessantina di famiglie.



asta

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 settembre 2008 - 1674 letture