x

SEI IN > VIVERE JESI > SPETTACOLI
comunicato stampa

Fabriano: al via la 21° edizione del Settembre Organistico Fabrianese

1' di lettura
1630
da Settembre Organistico Fabrianese

organo chiesa San Paterniano
La 21° edizione del Settembre Organistico Fabrianese, in collaborazione con il Florilegio Musicale, prosegue il 18 settembre presso la Chiesa di S. Giuseppe Lavoratore con il concerto dell’Accademia degli Unisoni.

La 21° edizione del Settembre Organistico Fabrianese, in collaborazione con il Florilegio Musicale, si apre come nelle ultime edizioni con una serie di concerti nei migliori organi fabrianesi. La manifestazione, che si avvale della direzione artistica di Paolo Devito e Gabriella Agosti, prosegue il 18 settembre, alle ore 21 presso, la Chiesa di S. Giuseppe Lavoratore con l\'organo Pinchi n.395, con il concerto dell’Accademia degli Unisoni, una associazione culturale musicale, senza scopo di lucro, costituitasi a Perugia il 4 gennaio 2006.


L\'associazione prende il nome da un’antica accademia perugina fondata nel 1561, una delle poche dell’epoca dove i propri affiliati, nobili, musici ed intellettuali di spicco della città, si dedicavano principalmente alla pratica ed allo studio della musica.

L’Accademia degli Unisoni è diretta da Leonardo Lollini e all\'organo Alberto Salimbeni.


Il Settembre Organistico Fabrianese è una rassegna nata nel 1988 da un’idea del Parroco della Parrocchia della Sacra Famiglia, Don Nicola Gatti, e dell’attuale direttore artistico della Manifestazione, l’organista fabrianese Paolo Devito. Nel corso degli anni si è arricchita sino ad arrivare alla proficua collaborazione con il Florilegio Musicale, con la direttrice artistica Gabriella Agosti. Il Settembre Organistico Fabrianese intende ringraziare per la collaborazione il Comune di Fabriano, la Regione Marche, la Provincia di Ancona, la Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana e la Indesit Company.



organo chiesa San Paterniano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 settembre 2008 - 1630 letture