x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Torna \'Palla Pazza\' in piazza della Repubblica

1' di lettura
1307
da Gruppo sportivo \"Giannino Pieralisi\"

monteschiavo banca marche
Un pezzo di storia della pallavolo jesina torna a riproporsi. Dopo l’ultima edizione svoltasi nel 1995, sul manto erboso del polisportivo “Cardinaletti” di Jesi, “Palla Pazza in Piazza” ritorna nel suo originario contesto, nella centralissima Piazza della Repubblica.

Per un giorno, giovanissimi pallavolisti della nostra regione invaderanno il centro di Jesi per giocare il torneo di pallavolo a loro riservato, nato nel lontano 1984 da una brillante intuizione dei dirigenti di allora (Claudio Cardinali, Claudio Bossi, Renzo Cardinali solo per citare gli ispiratori e salutando con affetto tutti gli altri che contribuirono alla nascita e allo sviluppo della manifestazione), quando nelle città italiane stava riscuotendo grande successo il trofeo “Topolino”.



Allora “Palla Pazza” coinvolgeva totalmente la città e veniva giocata su ben 45 campi, disseminati praticamente su tutto il centro storico di Jesi, da Piazza della Repubblica a quella della Signoria, da Porta Valle su fino alla Piazza del Comune passando per Baccio Pontelli. Di anno in anno la manifestazione andò sempre crescendo, arrivando fino ad edizioni che registrarono la partecipazione di oltre 1200 bambini. Una festa dello sport e dello stare insieme, unito alla sana competizione giovanile, erano e sono gli ingredienti di questo torneo che il Gruppo sportivo “Giannino Pieralisi” torna ad organizzare domenica prossima, 28 settembre.



La mattina ed il pomeriggio saranno dedicati alle gare e, dopo la consueta premiazione, verrà presentata (intorno alle ore 18) la nuova Monte Schiavo Banca Marche, la squadra di pallavolo femminile che partecipa al massimo campionato di A1, il cui inizio è in programma sabato 11 ottobre a Vicenza.



monteschiavo banca marche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 settembre 2008 - 1307 letture