Sistemazione del nuovo parco: dubbi sul progetto

parco 1' di lettura 03/10/2008 - Alleanza Nazionale, tramite il suo consiglire comunale Daniele Massaccesi, ha presentato un\'interpellanza sulla sistemazione definitiva del parco.

Il sottoscritto Daniele Massaccesi, Consigliere Comunale di “Alleanza Nazionale – verso il PDL –”, premesso di aver avuto una non esaustiva risposta, in data 30/06/08, fornita peraltro a distanza di alcuni mesi dalla relativa interpellanza, e valutato come, nel frattempo, possa essere stata adeguatamente valutata la preannunciata soluzione di sistemazione definitiva dell’area del Parco (e, nella fattispecie, dell’area rimasta inghiaiata da quando erano presenti in loco i cantieri edili per la realizzazione dei fabbricati);


chiede:-se sono perduranti le ragioni ed i motivi della realizzazione di una striscia di terreno a fianco del Parco E. Mattei, nella zona SMIA, e posta sulla destra dello stesso – guardando il Parco dal monumento ivi situato -, a fianco del 1° blocco di edifici lì esistenti, non altrimenti ed in altri siti pure realizzata;
-quali siano le ragioni ed i motivi, se esistenti, del permesso concesso a vari automezzi – ivi comprese roulottes - di parcheggiare in zona adiacente al citato blocco – e, praticamente, all’interno del parco -, perché non si è provveduto ancora ad impedirne l’accesso, e quali provvedimenti ha intenzione di adottare l’Amministrazione Comunale, essendo ormai indifferibile una decisione, oltretutto a distanza di anni;
-quali siano le ragioni ed i motivi della realizzazione di una sorta di passaggio o di “passerella” fra il primo ed il secondo blocco di edifici adiacenti al Parco Mattei, e senza che per gli altri blocchi sia prevista analoga soluzione.

da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 ottobre 2008 - 1112 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, parco, alleanza nazionale, Daniele Massaccesi