Quantcast

An: finalmente il Comune si accorge del cimitero

Daniele Massaccesi 1' di lettura 04/10/2008 - “Alleanza Nazionale – verso il PDL –” esprime la propria “soddisfazione” perché finalmente, sia pure a distanza di diversi mesi, e con fatica, dopo numerose sollecitazioni rivolteLe in tal senso, e dopo aver privilegiato altri progetti maggiormente visibili, l’Amministrazione Comunale si è accorta che era indispensabile tutelare la dignità dei defunti e garantire il decoro del luogo della loro sepoltura e della struttura cimiteriale nel suo complesso, anche per la messa in sicurezza di quanti si recano a rendere omaggio ai propri cari, e si è impegnata ad iniziare, di fatto entro il 31/12/08, gli “indifferibili” lavori di ristrutturazione nel campo 1° del Cimitero Monumentale di Jesi, da mesi transennato, anche con opere di consolidamento.

Privilegiando questo intervento ed il relativo impegno di spesa rispetto ad altri previsti dall’Amministrazione Comunale per il 2009, si dimostra finalmente quella sensibilità finora pretermessa e la volontà di superare quell’assenza di iniziative lodevoli fortemente criticata, saggiamente anche fermando, rinviando o sospendendo opere, progetti ed interventi che, allo stato, non risultano avere gli stessi caratteri di urgenza e di indifferibilità.


Che sia un cambiamento di marcia? O un fortuito ravvedimento verso la concretezza?



da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 ottobre 2008 - 1295 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, alleanza nazionale, Daniele Massaccesi, cimitero