Marasca: L\'Ostello di Villa Borgognoni non si deve vendere

matteo marasca 08/10/2008 - \"Nel prossimo Consiglio Comunale di venerdì 17 ottobre il Movimento Democratico porterà un Ordine del Giorno mirato a scongiurare il trasferimento della struttura di ricezione giovanile jesina\".

L\'Ostello di Villa Borgognoni non si deve vendere. Nel prossimo Consiglio Comunale di venerdì 17 ottobre il Movimento Democratico porterà un Ordine del Giorno mirato a scongiurare il trasferimento della struttura di ricezione giovanile jesina.


In coerenza con quanto da noi sostenuto in campagna elettorale nel 2007 cercheremo di mediare con le forze politiche consiliari per rilanciare l\'immagine di Jesi come metà turistica anche per i più giovani.


Grazie, infatti, alla nostra denuncia del 2007, l\'Ostello è rimasto in vita ed operante e crediamo che possa essere una struttura usufruibile anche dai cittadini jesini, i quali già seguono numerose attività al suo interno e dovranno farlo anche per il futuro.


da Matteo Marasca
capogruppo Movimento Democratico




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 ottobre 2008 - 1055 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, movimento democratico, jesi è jesi, matteo marasca





logoEV