x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Volley: bella vittoria della Monte Schaivo in trasferta

3' di lettura
1174
da Monteschiavo BancaMarche Volley
www.vms-volley.com

volley
In un match sempre sul filo del rasoio, le ragazze jesine della Monte Schiavo Banca Marche sono riuscite, nell\'ultimo turno di campionato, ha battere in trasferta la temibile Minetti Vicenza.
MINETTI: Curcic 14, Devetag 7, Ensabella n.e., Dall\'Igna 2, Strobbe, Santini 1, Kucerova 6, Mattiolo 1, Ikic 6, Rroco n.e., Paccagnella 12, Tirozzi 19, De Gennaro L. All. Fangareggi

MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE: Ognjenovic 8, Travaglini n.e., Cerioni, Negrini 12, Rinieri 24, Bown 18, Zilio L, Flier 21, Calloni 7, Kamenjarin n.e. All. Nesic

ARBITRI: Ravallese di Ragusa e Piersanti di Perugia PARZIALI: 25-23, 23-25, 25-23, 20-25, 5-15 NOTE: durata set: 26\', 26\', 26\', 25\', 11\'; Minetti: attacco 36%, battute errate 8, battute vincenti 5, ricezione 67% (perfetta 42%), muri 11. Monte Schiavo: attacco 42%, battute errate 12, battute vincenti 5, ricezione 70% (45%), muri 17.

Fangareggi schiera all\'inizio Dall\'Igna in regia, Curcic opposta, Paccagnella e Devetag centrali, Tirozzi e Kucerova in posto quattro. Libero De Gennaro. Risponde Nesic con Ognjenovic palleggiatrice, Flier opposta, Calloni e Bown al centro, Rinieri e Negrini in banda. Libero Zilio. Il primo set registra subito un sostanziale equilibrio, con Vicenza che riesce a tratti ad allungare di un paio di lunghezze (14-12). Le jesine sono meno ordinate, come era facile prevedere trattandosi del primo impegno di campionato per una squadra che ha fatto dei cambiamenti importanti nel sestetto rispetto allo scorso anno. Vicenza approfitta di qualche sbavatura delle avversarie e anche quando resta indietro nel punteggio (18-21) non si lascia andare. Sul 23-23, sono di Tirozzi e Kurcic gli attacchi vincenti. Nel secondo, la Monte Schiavo resta sempre in vantaggio (6-8 e 12-16) ma quando arriva al +5 (13-18) riesce a complicarsi la vita da sola subendo la rimonta avversaria (17-18). Sul 20-20, c\'è l\'allungo jesino con un muro e due conclusioni vincenti di Rinieri (23-20). La Monte Schiavo respinge l\'assalto vicentino e pareggia il conto dei set.

Nel terzo, Vicenza continua a giocare con maggiore regolarità e Jesi si aggrappa a Rinieri e Bown per tenere il passo delle padrone di casa (8-5 e 15-16). Dal secondo time-out tecnico si va avanti punto a punto fino al 23 pari, quando Ikic e Tirozzi dalla seconda linea chiudono il parziale. La Monte Schiavo parte meglio nel quarto set (7-8 e 11-16) anche se sul 12-17 si lascia riagganciare dalle avversarie. Vicenza resta in scia ma sul 20-21, Flier e compagne sono lucide e più aggressive in attacco, chiudendo con Bown sotto rete dopo un ottimo servizio di Negrini. Si va dunque al tie-break, dove si asssiste ad un assoluto monologo jesino. Al cambio di campo la Monte Schiavo è già in vantaggio 1-8 e le conclusioni di Negrini e Flier fanno volare la squadra sull\'1-10. Vicenza si spegne e guadagna punti solo sugli errori avversari. Sul 5-13, Rinieri, Bown ed ancora capitan Rinieri portano la Monte Schiavo Banca Marche alla prima, sofferta, quanta meritata vittoria.


volley

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 ottobre 2008 - 1174 letture