Parco del Vallato: un\'interrogazione di An

Daniele Massaccesi 18/10/2008 - Il consigliere comunale di Alleanza Nazionale Daniele Massaccesi ha inviato un\'interrogazione a risposta scritta sul parco del Vallato.

Il sottoscritto Daniele Massaccesi, Consigliere Comunale di “Alleanza Nazionale – verso il PDL –”,
premesso che:
1)i lavori al Parco del Vallato sono iniziati con l\'abbattimento di numerosi alberi, e fra questi di alcuni pioppi, senza che ci sia stato, così almeno risulterebbe, un esaustivo parere favorevole da parte del corpo forestale;
2)numerosi cittadini si sono lamentati anche con la Circoscrizione (la prima);
3)il Parco, da progetto, non dovrebbe prevedere nè bagni pubblici nè panchine, sì che la stessa Circoscrizione ha espressamente richiesto di effettuare i necessari interventi (allo stato, in verità, nulla si sa sulla reale collazione dei bagni pubblici);
4)risulterebbe che la casetta realizzanda al centro del parco verrebbe concessa in uso dall’A.C. all\'associazione dei camperisti jesini, e da questa messa a disposizione del pubblico per poter usufruire dei servizi igienici;

5)il progetto iniziale del 2003, in quell\'area, prevedeva altresì la realizzazione di una pista ciclabile, pista che, nel nuovo progetto, non compare più;



6)un nuovo quartiere sta nascendo nell\' area ex-Fater, zona Gallodoro, ed appare grave, se fosse vero, che in questo quartiere, già ad alta densità abitativa e dove risiederanno prossimamente 120 famiglie, che prevede la realizzazione di palazzi, muri alti, strade e parcheggi, e pure di un parcheggio su 2 piani, non risulterebbero essere previsti spazi verdi;
7)hanno protestato per tutto questo, e per questa mancanza, i cittadini residenti in quella zona, quelli di Via Gallodoro, quelli di Via delle Setaiole (e fino al parcheggio Zannoni), perché sembra che, nonostante gli accordi intercorsi con l’Amministrazione Comunale, ed in particolare con l\' Ass. Tonelli, e le assicurazioni ricevute circa la presenza di alberi e di zone verdi, le promesse non sarebbero mantenute;
8)per inciso, ed a dimostrazione di una scarsa sensibilità ambientale, e di uno strano silenzio da parte di chi, in qualche modo, dovrebbe vigilare a tutela del verde, anche in via Ancona sono stati recentemente abbattuti n. 8 alberi nella zona dove si stanno realizzando costruzioni;

si chiede:
se risponde a verità tutto ciò, e cioè quanto meglio indicato ai punti da 1 a 5 per gli aspetti relativi al Parco del Vallato, ai punti 6 e 7 per la mancanza di spazi verdi nell’area ex Fater, ed al punto 8, per l’abbattimento di alberi anche in Via Ancona;
quali iniziative, anche progettuali, intende prevedere e promuovere l’Amministrazione Comunale per ovviare a simili situazioni e per realizzare idonee opere per eliminare le disfunzioni e le carenze lamentate.




da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 ottobre 2008 - 1214 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, alleanza nazionale, Daniele Massaccesi