La Russia non è mai stata così vicina a Jesi

1' di lettura 21/10/2008 -

Nonostante la crisi il Pil della Russia continuerà a crescere e con il Pil cresceranno anche i consumi, specialmente nella fascia medio-alta, in cui sono collocati i prodotti italiani, notoriamente di buona qualità.
In questo contesto si colloca l\'incontro per parlare di Russia presso la BPA lo scorso venerdì.



La maggior parte delle esportazioni italiane sono dirette verso i paesi ricchi e solo il 6% verso i paesi emergenti (Russia, Brasile, India, Cina) che hanno un aumento delle importazioni notevoli.

Anche per questo il gruppo UBI Banca ha aperto un ufficio a Mosca per aiutare tutte le imprese marchigiane ad esportare i loro prodotti in Russia.

Tra Italia e Russia esiste una dipendenza stretta. La Russia è il primo partner economico extraeuropeo dell\'Italia e l\'Italia è il terzo partner economico per la Russia. L\'italia dipende dal gas russo e la Russia ha bisogno delle tecnologie occidentali ed italiane. Gli scambi economici tra Italia e Russia sono destinati ad aumentare.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 ottobre 2008 - 1238 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, economia, Russia





logoEV