x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Droga, un arresto e quattro denunce

1' di lettura
1095
di Francesca Morici
francesca@viveremarche.it

droga
I Carabinieri di Jesi hanno effettuato una serie di controlli antidroga nei quartieri Minonna, Prato, Portavalle, San Giuseppe e nei giardini di via Cavallotti. Un arrestro e quattro denunce.

I Carabinieri della compagnia di Jesi hanno effettuato nei quartieri Minonna, Prato, Portavalle, San Giuseppe e nei giardini di via Cavallotti una serie di controlli mirati al contrasto dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti.


E\' stato arrestato E.O.N., 30 anni, cittadino marocchino clandestino. L\'uomo è stato trovato in possesso di circa grammi 50 circa di hashish. Lo stupefacente era suddiviso in dosi pronti per la vendita. I militari hanno inoltre sequestrato 1.200 euro in contanti, probabilmente provenienti dall’attività di spaccio.
E.O.N. alcuni mesi fa, in compagnia di un connazionale, aveva rapinato il negozio di articoli sportivi “Barchiesi Sport” all\'interno del centro commerciale \"La fornace\" di Jesi. L’uomo è ora rinchiuso nel carcere di Montacuto.



Sempre per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti è stato denunciato un 25enne di Jesi, ma residente a Serra dè Conti.
Il giovane è stato trovato in possesso di 6 grammi di hashish suddivisa in dosi. Durante gli stessi controlli sono stati individuati tre giovani alla guida sotto l\'influsso di sostanze stupefacenti. Due sono stati trovati positivi ai cannabbinoidi, uno agli oppiacei.
Ai tre è stata ritirata la patente e tutti e tre sono stati denunciati.



Sono stati inoltre segnalati come assuntori di stupefacente sei giovani tra i 20 e i 25 anni, trovati in possesso di piccole quantità di hashish destinate ad uso personale.



droga

Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 ottobre 2008 - 1095 letture