IdV: Monachesi non è una seconda scelta

Italia dei Valori 23/10/2008 - Torniamo sulla questione della mancata entrata di Bacchiocchi nell\'IdV per l\'ennesima, e speriamo, ultima volta.

Ci teniamo a precisare che l\'ingresso del consigliere Bacchiocchi così sbandierato ancora prima che vi fossero stati contatti con l\'IdV senigalliese, è stato solo un susseguirsi di voci e smentite prive di fondamento e senza alcuna responsabilità da parte nostra. Durante i contatti tra IdV e il consigliere, ricordiamo avvenuti dopo che la notizia circolava da giorni, è apparso che non vi erano sufficienti punti di intesa (l\'IdV è contraria a riproporre in consiglio la variante corinaldese, cosa che invece preme molto a Bacchiocchi) e così l\'ingresso tanto pubblicizzato è saltato. Nessun dramma per IdV, ma pare esserlo invece per qualcun altro che ne ha montato un caso.



Veniamo pertanto a precisare, a scanso di equivoci, che è falso che il consigliere Monachesi sia una seconda scelta in luogo di Bacchiocchi, primo perché non c\'è stata una superiorità o preclusione di merito sui due, secondo perché i contatti tra IdV e Monachesi per una sua entrata nel partito erano precedenti in ordine di tempo a quelli avuti con Bacchiocchi (che poi la notizia non sia trapelata è solo il risultato della riservatezza con cui i contatti sono stati tenuti). Il fatto che poi Monachesi sia in effetti confluito nasce dalla sua condivisione della visione politica dell\'IdV in un\'ottica di critica costruttiva ma non preclusiva a priori all\'operato della maggioranza, il che è una scelta che l\'IdV di Senigallia ha dichiarato e operato da tempo a questa parte, in totale trasparenza. Bacchiocchi non condividendo questa linea e non ritenendo soddisfatte alcune sue richieste, come detto sopra, ha deciso di non entrare nel gruppo, questo è quanto.



Bacchiocchi è libero e artefice del suo destino, e nel passato ha fatto uso di questa libertà cambiando da un gruppo politico ad altro più volte, il che è legittimo; ma liberi sono anche Monachesi di fare la sua scelte politiche e l\'IdV di condividere e accogliere chi reputa più in linea con i suoi semplici ma forti ideali di giustizia e trasparenza. E\' auspicato che con questa nostra comunicazione si termini la sterile e oziosa polemica su questa questione, che è utile solo a chi vuol confondere, ma non interessa né la cittadinanza né chi, come noi dell\'IdV, vuole una politica del fare più che del brigare.



A tal proposito segnaliamo invece che continua l\'impegno dell\'IdV Senigallia nella raccolta di firme per il referendum contro il cosiddetto Lodo Alfano, dopo il grande successo di sabato scorso con oltre 600 firme raccolte, chiunque potrà firmare presentandosi fornito di documento di identità e partecipare alla protesta contro questa legge di impunità gratuita e vergognosa che offende la cittadinanza negando di fatto l\'art. 3 della nostra costituzione e l\'art. 2 della dichiarazione dei diritti dell\'uomo. Il punto per firmare sarà questa volta sempre in Senigallia ma in piazza Roma, di fronte al Comune, nel solo pomeriggio dalle ore 16,30 alle ore 19,30 di sabato 25 ottobre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 ottobre 2008 - 6945 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, italia dei valori


Bacchiocchi è grande e vaccinato e dunque in grado di fare le sue scelte in libertà. L\'IDV, ovviamente, pure.<br />
<br />
Ma, avendo in mente, così come farà Arturo Parisi, di sottoscrivere il referendum contro il lodo Alfano ho alcune perplessità forse insuperabili sulla confluenza di Monachesi nell\'IDV. <br />
<br />
Per quanto mi sforzi di comprendere, infatti, il percorso dalla Lista Marcantoni alla sottoscrizione di un patto di fine legislatura col PD e Verdi (i Verdi \"nemici storici\") da parte di Monachesi, che - ma potrei sbagliare - non mi pare proprio un paladino della giustizia e libertà alla Di Pietro, mi sembra troppo tortuoso per essere credibile e spiegabile in modo diverso da una opportunità offerta dall\'IDV e dal suo leader regionale a Monachesi per una sua visibilità \"politica\" in cambio di un pugno di voti (per dirla, come al solito, fuori dai denti). In altre parole, una operazione di lega non propriamente eccelsa, per non dire bassa, in puro stile Prima Repubblica. Quella stessa Prima Repubblica che Di Pietro \"ha fatto secca\". <br />
<br />
Insomma, il vostro comunicato non mi convince e, sinceramente, mi dispiace.<br />

Pindaro

L\' IdV è un partito aperto, ma non un porto di mare, come detto in maniera egregia nel comunicato, se qualcuno vuole partecipare a questo progetto, previa sottoscrizione di alcune semplici clausole, può entrare, sia esso semplice iscritto, consiliere o altro.<br />
<br />
Monachesi ha deciso di iniziare un percorso con IdV non sarà né il primo né l\'ultimo visto che IdV rappresenta un tentativo di rigenerare la politica (nazionale e locale) come non si vedeva da anni e come si aspetta da decenni in Italia.<br />
<br />
Le critiche sono legittime ma dovrebbero essere motivate e non dettate da simpatie o interessi personali, le polemiche invece fanno parte di una politica che non vorremmo vedere più perche stanca e disamora noi e i cittadini dalla politica.<br />
<br />
E questa polemica \"sul è entrato lui e l\'altro no\", più ancora che polemica politica da prima repubblica, pare proprio una ripicca infantile e oziosa, tanto più odiosa perché lontana dai VERI problemi della cittadinanza unico tema che dovrebbe interessare i politici locali.<br />

Democrat

Un plauso all\'impegno ai ragazzi dell IDV di senigallia per la raccolta firma sul logo Alfano, è bello vedere che ci sono persone che fanno politica intesa in senso di civismo e democrazia e non solo di ionteressi personali e scambio di favori.<br />

Eppoi non è detto che il rapporto IdV e Monachesi sia durevole all\'infinito...<br />
Se si cambiano le mogli e finiscono i matrimoni, figuriamoci i politici...<br />
<br />
stanco in vacanza a senigallia

deluso

Non ho fatto latino. Come si dice \"scuse non richieste...\".<br />
Se anche l\'IdV di senigallia si mette a far politica in questo modo la prossima volta sono per stare a casa.

Quando scrivi: <i>\"ma dovrebbero essere motivate e non dettate da simpatie o interessi personali, le polemiche invece fanno parte di una politica che non vorremmo vedere più perche stanca e disamora noi e i cittadini dalla politica\"</i>, spero tu non ti riferisca a me. Perché, se così fosse, visto che rispondi al mio commento (ma forse, hai sbagliato a pigiare il tasto), saresti in contraddizione con quanto affermi. <br />
<br />
Chiarisci se vuoi, e poi eventualmente ne riparliamo. Perché a me pare di aver dato tutte le motivazioni necessarie alle mie critiche. Tu, invece, come ormai è diventato consueto su questo sito, ricorri all\'insulto gratuito e qualunquista. <br />
<br />
Proprio come un politico di lungo corso che, in genere, non è mai in grado di entrare nel merito delle questioni...<br />
<br />
Buona giornata. <br />

P.S. La scorsa legislatura di Pietro imbarca De Gregorio, che dopo un mese va con Berlusconi contribuendo a rendere ancora più precario il governo Prodi. Forse l\'avere dimenticato. <br />
<br />
Questo per dire che tenere la porta aperta e far entrare chiunque non sempre porta bene al sacrosanto progetto di \"rinnovamento\" della politica...

Pindaro

Certo che mi riferisco a Lei, a Lei rispondevo e non capisco perché confonda constatazioni per offese personali.<br />
<br />
Lei mostra di essere molto amica e protettiva di Bacchiocchi allora ci spieghi l\'iter del suo protetto invece di parlare di Monachesi che invece conosce, per sua stessa ammissione, meno bene.<br />
Non si capisce perché uno puo passare da un partito all\'altro come crede, e Monachesi non possa passare da una lista civica (che per definizione ha meno identità di un partito nazionale) ad una formazione come l\'IdV che è postideologica ed ha semplici ma FORTI identita nella giustizia e trasparenza.<br />
<br />
Le sue appaiono ad ogni lettore attento come pregiudiziali, La invito a dismettere il pregiudizio se vuole fare analisi politiche che interessino i lettori di questo sito e non solo i suoi familiari, altrimenti l\'isulto lo fa lei all\'intelligenza dell\'elettorato senigalliese.

ICONOCLASTA_LAICO

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Sono convinta che le dispiaccia, ho letto diversi suoi commenti entusiastici all\'entrata di Bacchiocchi nell\'idV, quindi non potrebbe pensarla diversamente. Ma non credo sia un problema, la nostra scelta è stata operata nell\'interesse di portare avanti il nostro progetto con persone che lo condividano e il consigliere Monachesi è, almeno al momento, in perfetta linea con noi, quindi non posso che essere felice della scelta. <br />
<br />
Ci sono passaggi ben più tortuosi che passare da una lista civica all\'IdV di Senigallia, col consigliere Monachesi c\'è, almeno al momento, piena sintonia negli intenti e non posso che essere soddisfatta di come si sia evoluta la situazione. La scelta è stata fortemente voluta da noi dell\'IdV di Senigallia, non per ottenere voti, ma per continuare un percorso. Monachesi e lo sottolineo nuovamente è, per quello che ho visto finora, una persona estremamente rispettosa e seria.<br />
<br />
Voglio sottolineare ancora un aspetto forse tralasciato nel comunicato: benchè siamo un partito aperto e composto sostanzialmente da gente nuova non si è autorizzati a pensare che siamo una sorta di ultima spiaggia per rivalse personali o altro. In altre parole trovo francamente poco simpatico (e sono molto generosa nella scelta del termine) che si pensi di poter strumentalizzare e dirigere dall\'alto, ma trovo ancor più squallido che, visto il fallimento dell\'impresa, ci si faccia vate delle scelte operate con coscienza, della criticità e della trasparenza.<br />
<br />
Ovviamente non mi riferisco a Lei, nemmeno la conosco personalmente, sono sicura della Sua buona fede e spero comunque che scelga di firmare ( come Arturo Parisi ) essendo il significato di questa raccolta molto più importante di qualsiasi impressione soggettiva.

Carlo Mariselli

Ma deluso de che?<br />
Del fatto che l\'IdV eserciti le sue prelazioni e scelte? L\'IdV è aperta a tutti (io stesso sto pensado di entrarci per conoscenza con i membri di senigallia e stima di Dipietro) ma certo un conto è venire da una lista civica come Monachesi un conto e aver fatto la politica del giro di walzer tra tutti i partiti dell\'arco costituzionale come Bacchiocchi.<br />
Tra l\'altro credo che Bacchiocchi non starebbe bene in un partito laico come quello didipietro favorevole ad aborto e fortemente critico verso l\'ingerenza talebana del Vaticano sulla nostra nazione. Quindi è un bene per Bacchiocchi restare nella sua DC con i suoi santini e feticci precolombiani.

Simpatizzante IdV

Attenzione a chi prima di entrare nell\'IdV ha deciso - da solo - di entrare in maggioranza per motivi che personalmente non conosco. Non sono un dirigente dell\'IdVI, sono solo un simpatizzante, ma mi sta a cuore l\'indipendenza che questo partito ha dai gruppi di potere consolidati. Mi dispiacerebbe che la perdesse e che diventasse come tutti gli altri. Ma purtroppo non c\'è un Tonino in ogni città.

Commento sconsigliato, leggilo comunque

elettore stanko e stufo

Unica cosa che sono daccordo è che i senigalliesi se ne fregano di questi battibecchi da teatrino della politica, i problemi sono palazzo gherardi, cervellati, la sacelit.<br />
<br />
Il trasformismo sarà punito amaramente l\'anno prossimo e chi ha la coda di paglia stia atento.

Ora sappiamo con chi abbiamo a che fare anche nel caso dell\'IDV! La strategia dell\'insulto impazza e spero che la Paradisi lasci perdere e non cada nella trappola evidente dove è più che palese lo zampino della sindaca (da voci di corridoio la Paradisi pare sia diventata l\'argomento del giorno dentro le segrete stanze del PD! Non sanno come fare a zittirla. Non ne vale la pena, professoressa...

Vedi commento più sotto. E aggiungo che l\'intelligenza dei lettori è stata semmai offesa dalle vostre arrampicate sugli specchi. Invito la professoressa a trovarsi un nick per non essere continuamente insultata da degli anomini che difendono solo i lori interessi, evidentemente. Certa parte della politica non è capace di confrontarsi ma solo di lanciare insulti gratuiti. Certa parte, quella più cara al potere in carica. Ma i senigalliesi ci vedono e ci vedono bene.

Un p.s. che bene mette il dito nella piaga. Complimenti per l\'analisi stringata ma efficace e molto, molto plausibile.

enzo monachesi

allora,ma è possibile che la signora Paradisi si permette di giudicare la mia moralità a tal punto da dichiarare che non posso occuparmi di giustizia e libertà quando io e la signora non ci conasciamo per nulla?non ci siamo mai incontrati?non ci siamo mai confrontati?allora basta con questo modo superficiale e provinciale vedi semplice pettegolezzo di affrontare le cose!la signora paradisi quando vorrà incontrarmi sarò felice

enzo monachesi

mi pare anomalo che questo commento non sia oscurato perchè se il signor kit carson avesse il coraggio di firmarsi con il suo vero nome gli spiegherei che nel suo commento molto offensivo e soprattutto non motivato ci sono gli estremi per una querela!è comunque un gran peccato che commenti come questo sviliscano il senso dei forum.basta pettegolezzi fuori il coraggio firmatevi tutti!!!

Bene. Ho sbagliato a \"rifarmi viva\" e ne pago il prezzo. Che io non abbia \"interessi o simpatie\" in questa vicenda dovrebbe essere pacifico. Invece non lo è. La dietrologia ha contagiato anche l\'IDV. Bene a sapersi. L\'insulto continua... E allora mi chiedo: \"Ma chi me lo fa fare?\" E mi rispondo: \"Niente. Solo lo voglia di dire la mia\". <br />
<br />
Ma la politica locale è ancora più imbastardita di quanto ingenuamente io pensassi. Tutti sono in ebollizione per una particina nella rappresentazione del teatrino locale, tra progetti tanto avveniristici e incalzanti quanto irrealizzabili; tra congreghe che si formano silenziose; tra telefonini bollenti e telefonate che si intersecano; tra programmi elettorali che vengono impunemente smentiti per l\'interesse del momento e delle lobby di supporto. Della democrazia si è persa traccia, ma tutti si sentono più rassicurati così. E chi sono io per protestare?<br />
<br />
Scrive Umberto Garimberti su \"La repubblica delle donne\" del 18 ottobre: <i>‹‹La politica oggi è serva di due padroni: la spettacolarità e il denaro. È ovvio che è molto più spettacolare, giusto per fare un esempio, costruire il ponte sullo stretto di Messina che impiegare denaro per costruire un habitat civile a Tor Bella Monaca››</i>. Io sottoscrivo parola per parola. <br />
<br />
E allora, se è questo che volete - anonimi supporter del potere che conta e vuole continuare a contare con ogni mezzo - buon divertimento. A questo punto vi lascio tranquilli (almeno su questo sito. Altrove, scordatevelo). La mia dipartita sarà definitiva. Forse persone come lei si divertiranno un po\' meno: insultare, meglio se in forma anonima, è diventato uno sport. Ma, volendo, possono sempre andare al cinema. E poi, sinceramente, non sono affari miei.<br />
<br />
Con amarezza, cordiali saluti

Sì, la voce è arrivata anche a me... La politica deve passarsela proprio male se ha paura così tanto del dissenso. Chissà, forse la Sindaca o Volpini faranno una dichiarazione come quella di ieri del Berlusca a proprosito della occupazione delle Università: \"lo Stato sono IO e mando la Polizia...!!!\" <br />
<br />
Dire ridicoli è fare un complimento! Ciao, :-)

Sono in ritardo con la moderazione oggi, scusatemi.

Un sacco di commenti, ma in sostanza cè poco da dire. Monachesi può fare le scelte che vuole, l\'IDV può accogliere chi ritiene più vicino alla propria linea, Bacchiocchi può ballare tutti i valzer che vuole, ma allora anche la Paradisi avrà diritto di dire la sua, soprattutto nei confronti di un partito che oltre a De Gregorio ha imbarcato Favia, raccoglie le firme per il lodo Alfano ma non sembra comportarsi molto diversamente da tutti gli altri.

Contravvengo una ultima volta, poi sparisco. <br />
<br />
Caro Monachesi, legga bene. Io non giudico la sua moralità, ci mancherebbe. Ma siccome sono un elettore mi sono formata un parere (perché dovrò votare) sulla sua \"etica politica\". <br />
<br />
Se ci si fa eleggere \"contro\" un programma, poi non lo si può appoggiare. Se questo accade delle due, l\'una: o lei ha cambiato idea tanto radicalmente da non essere più d\'accordo con chi l\'ha eletta, e allora si doveva dimettere. Oppure, è cambiato il programma politico della Giunta, rispetto a quello presentato agli elettori nel 2005, così tanto da essere condivisibile da lei che era all\'opposizione. E allora è la giunta che dovrebbe sottoporsi ad un nuovo giudizio degli elettori. Così come è andata la cosa, quello che appare è solo il solito inciucio della politica fatta triste mestiere. Con buona pace della democrazia e della \"sovranità popolare\" (mi viene da ridere solo a scriverlo).<br />
<br />
Questo è quello che penso. E questo è quello che formerà la mia opinione, anche sull\'IDV, alle prossime elezioni. E in questo mio parere pretendo - da elettrice - di essere rispettata. Come dice Beppe Grillo, siete voi ad essere i nostri \"dipendenti\", non noi ad essere i vostri sudditi. Siete voi a dover dimostrare la vostra etica e la vostra coerenza dopo che noi vi abbiamo delegato a decidere al nostro posto. Noi abbiamo tutto il diritto di criticare, se lo riteniamo opportuno, senza per questo essere offesi. Ma gli scranni di un consiglio comunale piccino picciò sembrano fare brutti scherzi...<br />
<br />
Buon lavoro con Favia. E me lo saluti.

Così si fa sig. Monachesi. Quando non si sa cosa rispondere si minaccia la querela.<br />
Questo mi fa presupporre che Kit probabilmente abbia messo il dito sulla piaga.<br />
<br />
Se uno sa cosa rispondere ed è a posto con la propria coscienza non c\'è bisogno di una firma con nome e cognome.<br />
<br />
Ci si può, anzi si deve, confrontare sulle idee.<br />
<br />
Non sui nomi.

Plexiglass

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Pindaro

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Pindaro

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Pindaro

Off-topic

ssst non dire così che poi la paradisi si offende!

La Paradisi può dire ciò che vuole ma, nel momento che posta un commento, deve essere aperta a quelle stesse critiche che anche Lei esprime.<br />
Il diritto di critica è reciproco, è facile essere democratici con chi la pensa come noi, ma non è democrazia!<br />
<br />
Per il resto io vorrei dire che ho visto un IdV senigalliese -e sottolineo senigalliese- impegnato e attivo tutt\'altro che interessato alle poltrone, ma questo si vede meglio con un occhio non politicizzato e forse a chi fa politica da anni questo può apparire invisibile o impossibile.<br />

Finalmente un cittadino che ha VISTO l\'impegno e non i giochini di dietro le quinte.<br />
<br />
Fossero tutti così i cittadini che BELLA democrazia sarebbe questa, quasi un paradiso (un paradiso ho detto, non una paradisi)

Tra critiche alla politica o sulle scelte politiche dei nostri rappresentanti e offese personali c\'è una bella differenza. La Paradisi nn è un pubblico amministratore ma una di noi. Eppure è sempre insultata con veemenza dai portaborse. Forse perché mette il dito nelle piaghe senza starsi a fare troppi scrupoli.

andrej_ndo_me_par

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Offese personali? ma dove le vedete? avete la coda di paglia?<br />
io non ho visto offese, Pindaro ha persino dato del Lei mentre l\'altra parte gli ha dato del tu e non ha risposto alle sue circostanziate critiche, se si rifiuta il dialogo allora non si venga a commentare qui che non è Piazza Venezia.<br />
<br />
Non saper cosa rispondere a una critica è una mancanza veniale, ma coprire questa assenza di contenuti accusando l\'interlocutore di insulti è slealtà intellettuale bella e buona.<br />
<br />
Concordo con Pindaro che qui si insulta sì ma l\'intelligenza dei lettori e degli elettori, che delle indignazioni narcisiste di una opionionista di provincia se ne fregano per atavica e pragmatica saggezza. E io mi allineerò alla saggezza popolare.

David campanelli

Off-topic

Una di noi? siamo davvero tutti così narcisi e qualunquisti? <br />
<br />
Spero di no! :-))

Commento sconsigliato, leggilo comunque

a)<i> \"dettate da simpatie o interessi personali”</i><br />
b) <i>\"pare proprio una ripicca infantile e oziosa\"</i> <br />
c) <i>\"Lei mostra di essere molto amica e protettiva di Bacchiocchi\"</i> (no, sbagliato)<i> \"allora ci spieghi l\'iter del suo protetto\" </i><br />
d) <i>\"Le sue appaiono ad ogni\"</i> (caspita! ma proprio tutti?)<i>\"lettore attento come pregiudiziali, La invito a dismettere il pregiudizio\"</i><br />
e) <i>\"Capisco che, non avendo argomenti, uno debba sbraitare come fa Lei\"</i> <br />
f) <i>\"difende pregiudizialmente una persona\" </i><br />
g) <i>\"Ho capito che non ha argomenti, ma cambiare tema in corso di polemica è davvero una tecnica squallida degna della persona MENO preparata\"</i><br />
h) <i>\"sbraita che la insultano come un bambino (perche questo è il comportamento) di 5 anni, be\' credo potrò dire la mia anche a una persona che non è abbastanza matura da starmi a sentire. Poi ovviamente stupido io che perdo tempo\" </i><br />
i) <i>\"Veramente la cosa migliore sarebbe che la Paradisi non scriva proprio più, anche perché la sua sintassi è un insulto alla grammatica italiana eheheheh</i><br />
l)<i>\"parlerò con quelli che scrivendo un commento qui lo fanno senza pensare di essere il Sigillo di Tutte le Verità e non prendono una critica come Lesa Maestà\"</i><br />
m)<i> \"ssst non dire così che poi la paradisi si offende!\"</i> <br />
n)<i>\"se si rifiuta il dialogo allora non si venga a commentare qui che non è Piazza Venezia\"</i><br />
o)<i> \"Concordo con Pindaro che qui si insulta sì ma l\'intelligenza dei lettori e degli elettori, che delle indignazioni narcisiste di una opionionista di provincia se ne fregano per atavica e pragmatica saggezza. E io mi allineerò alla saggezza popolare\"</i><br />
<br />
Se per voi questo è \"dialogare\" e rispondere con argomenti ad argomenti, buon divertimento! Per me è solo squallore. Per fortuna siete in pochi.<br />
<br />
Dimenticavo: un buono e fruttuoso raccolto a voi...! Ve lo siete guadagnato. <br />
<br />
P.S. Miche\', cancella per favore l\'altro commento: ho fatto un casino con il corsivo. Fa venire il mal di mare... :-)<br />
<br />
P.P.S. E già... ho scritto proprio \"casino\". E adesso, sarò lapidata? No. Forse è sufficiente che indossi il burqa... <br />

Carlo Mariselli

Ma ho letto male io o la paradisi aveva detto che non avrebbe risposto più? <br />
<br />
aiutatemi, come si dice quando uno dice una cosa e ne fa un\'altra?

plexiglass

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Rientro per un momento in questa che, a mio malgrado, è diventata l\'ennesima e inutile bagarre. Io ieri ho scritto un solo commento in cui ho tentato di dare ulteriori spiegazioni. non ho offeso nessuno perchè ho cura delle mia intelligenza.<br />
Detto questo signora Paradisi Le chiedo (e mi rivolgo unicamente a Lei, perchè ritenuta persona offesa) di riguardare anche i suoi commenti e i suoi insulti, magari detti nella foga, ma Le ricordo che gli insulti non sono mai leciti.<br />
Apprezzo qualsiasi critica purchè però ci sia la volontà di ascoltare la risposta.<br />
Francamente Le consiglio di informarsi meglio, ma siccome spero di avere anch\'io il diritto di difendermi, Le chiedo anche di fare un passo indietro nelle accuse, perchè quando parla al plurale del partito senigalliese parla anche di me. Illazioni quali essere bortaborse, avere un rendiconto, raccoligere felicemente i frutti ecc, io non le accetto.<br />
segue...

Chiedo pertanto scusa di annoiare e continuare questo parossismo, ma non ritengo giusto sentirmi aggredita per il semplice fatto di essere entrata in un partito di cui fanno ancora parte persone non oneste, ma onestissime, e sottolineo di averlo fatto non dopo le elezioni quando siamo diventati appetibili, ma quando si ignorava la nostra esistenza ed eravamo (e siamo) persone con nessuna esperienza politica, ma con degli ideali e volontà. Quindi chino il capo a chi come Lei ha molta più esperienza, ma se in generale l\'ambiente politico è quello che è faccia nomi, ma non parli dello schifo generale, perchè a me, e lo ripeto, non va di sentirmi “sporca” solo perchè credo e mi impegno in un progetto.<br />
Se tale progetto si rivelerà sbagliato ok, avrà ragione, ma non dovrebbe permettersi a priori di infangare, perchè Lei e gli altri fate solo illazioni, non avete nulla in mano. aspettate un nostro voto, una nostra presa di posizione ecc e poi sarete liberi di dire di tutto, ma ora solo per aver scelto Monachesi (e sottolineo scelto) a me che mi sia dia della venduta non va (perchè anche se non detto espressamente in significato è questo, o no?)<br />
pertanto da persona intellegente quale reputo che sia, Le prego di smettere di offendere la mia integrità e quelle delle persone che io conosco e di cui io ho piena fiducia. La ringrazio e saluto,<br />
Laura Lavatori

Pindaro

Queste non sono offese, sono critiche anche molto impersonali e comunque posate e discrete, a differenza di alcune accuse fatte dalla paradisi sia alla maggioranza sia al gruppo idv sia in fine a Monachesi. <br />
<br />
Premesso ciò, se come ha detto Obelix la signora paradisi non ha peso o incarichi politici (in parole povere è un signor nessuno della politica), a maggior ragione dovrebbe soprassedere a vere o presunte offese e dovrebbe solo rispondere del perché Bacchiocchi e i suoi giri di Walzer sono buoni (basta leggere vecchi commenti su questo sito per vedere il suo entusiasmo quando pareva il geometra di via Mamiani stava passando all\'idv) e perché invece Monachesi sarebbe cattivo (con un semplice passaggio da lista civica a IdV previo totale accordo con segreteria)<br />
<br />
Ci risponda a noi e all\'elettorato, la sig.ra paradisi, sempre che non si senta offesa dalla difficoltà della domanda.<br />
<br />
In ogni caso Le consiglio due test: uno sul QI e uno sulla maturità psicologica del carattere, se li facesse mi farebbe un favore personale, ma solo se non si sente offesa dal favore richiesto.<br />
<br />
Cordialmente.<br />
<br />

David campanelli

Off-topic

Non ho capito perché il mio commento è stato censurato e la paradisi che parla solo di sé in un post dedicato a Monachesi no?<br />
<br />
allora cambiate il titolo all\'articolo sennò se i miei commenti sono OT lo sono anche quelli della paradisi.<br />

Non sparisca, rimanga con noi<br />
Tanto qui si scherza tutti, spero

Mi perdoni ma forse sono io che non capisco, oviamente il gioco della democrazia consente che ciascuno esprima le proprie opinioni, ovviamente nei limiti della decenza, per cui ognuno parli pure. Per quanto concerne l\'IDV senigalliese, io, che non faccio politica attiva, percepisco una immagine diversa da quella che Lei accenna. Il fatto di accogliere un consigliere comunale, badi bene, eletto in uno schieramento diverso, direi quasi in antitesi, mi fa sorgere il dubbio che l\'IDV abbia cercato una visibilità maggiore attraverso la presenza in Consiglio Comunale.Per carità sono scelte più che legittime, ma certamente se prima provavo una certa simpatia nei confronti di questo gruppo ora, ovviamente, dovrò ricredermi.

Off-topic

Il tuo intervento esulava dal discorso ed era da intendere più come un motto di spirito che come un discorso politico, come testimonia l\'emoticon finale, per questo è OT.<br />
<br />
Perché non ti registri? I tuoi commenti andrebbero online in tempo reale.

Cara laura, non mi riferivo certo a lei, che mai è ricorsa agli insulti nei suoi commenti, ma ai commentatori anonimi, quelli di cui ho riportato le \"finezze verbali\". E, per quanto riguarda loro, rimango del mio parere.<br />
Cordialmente, <br />
M.P.

Forse è la Paradisi che non può contestare e ancora non ve ne siete accorti. Troppo scomoda! Perché ogni volta che ha l\'ardire di parlare (ripeto un consiglio: si cerchi un nick, prof.) gli insulti fioccano. Non la si critica o si ribatte su quello che lei dice, cioè sulle sue argomentazioni che potrebbero anche essere sbagliate, ma si va sempre sul personale. E\' amica di, ha interessi, fa il Duce, sbaglia la sintassi (a me pare che scriva benissimo tra l\'altro. Ma io non faccio testo), ha pregiudizi, ecc. Sarà un caso? O la politica è un luogo di interessi molto più vasti e radicati di quanto noi pensiamo e allora ogni metodo è valido per colpire chi la racconta chiara? Altro che arroganza sua... Qui l\'arroganza mi pare stia altrove. Stiamo attenti, popolo.

Pindaro... non mi resta che ridere. E, le garantisco, di cuore! Oltre una certa soglia è talmente palese il gioco che lei sta giocando che la mia indole burlona ha il sopravvento.<br />
<br />
Come diceva Totò: ma mi faccia il piacere!<br />
<br />
P.S. Il perché delle mie perplessità sulla scelta di Monachesi e su quella dell\'IDV l\'ho già esposto rispondendo al consigliere transfuga. Quando e se il sangue agli occhi che le offusca la vista sarà defluito verso altri lidi, magari più utili per una vita serena e divertente, ci butti un occhio. (Ops! Forse il gergo plexiglass non me lo passa... Dormirò, stanotte? Speriamo!)

\"Il perché delle mie perplessità sulla scelta di Monachesi e su quella dell\'IDV l\'ho già esposto\"<br />
<br />
Repetita juvant.<br />
<br />
Ma in ogni caso non è il motivo delle sue perplessità che mi rende perplesso, è il motivo misterioso per cui Monachesi la rende perplessa e Bacchiocchi invece no.<br />
<br />
Se volesse esser così cortese da svelare l\'arcano, altrimento, non si offende, ma io mi sento legittimato ad avere dei sospetti di simpatie, a pensar male si fa peccato ma (non si vuol offendere).<br />
<br />
Attendo fiducioso una spiegazione che fughi le mie perplessità, grazie.

pluto

...la spiegazione non arriva...