La Provincia di Ancona al Salone Internazione del Gusto di Torino

salone del gusto 1' di lettura 24/10/2008 - La Provincia di Ancona partecipa al Salone Internazionale del Gusto di Torino che si svolge al Lingotto Fiere da oggi fino al 27 ottobre, con una propria area espositiva finalizzata alla promozione di una selezione di aziende aderenti al progetto Rete europea dei Vini a tonalità verde.

A darne notizia è il vicepresidente della giunta Giancarlo Sagramola che oggi stesso prenderà parte anche alla conferenza evento \"Degustiamo l\'Europa, nel segno del verde\" riservata alla stampa specializzata nazionale e internazionale nello stand della Regione Marche.

\"Una grande vetrina della produzione alimentare di qualità - afferma il vicepresidente - e un\'occasione unica per la promozione del territorio provinciale allo scopo di dare visibilità agli itinerari turistico-enogastronomici legati alla valorizzazione dei prodotti tipici locali. L\'ennesima tappa di un percorso sul quale da tempo la Provincia di Ancona sta lavorando raccogliendo consensi e risultati, come dimostrato anche nel corso della recente missione della presidente Casagrande a Valladolid per il gemellaggio tra il Verdicchio locale e il Verdejo castigliano\". Oltre ai vini (Verdicchio dei Castelli di Jesi, Lacrima di Morro d\'Alba e Rosso Conero), a Torino la Provincia porterà numerose altri prodotti del territorio, dagli insaccati ai formaggi, dalle carni all\'olio fino ad arrivare a pane e dolci.

\"Una produzione - sottolinea ancora Sagramola - di vera e propria eccellenza che costituisce il vero e proprio biglietto da visita di questa Provincia, sulla quale puntiamo a catturare l\'interesse degli addetti ai lavori\".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 ottobre 2008 - 1111 letture

In questo articolo si parla di provincia di ancona, politica, ancona





logoEV