Monsano: il Comune ottiene la registrazione ambientale Emas

ambiente 5' di lettura 28/10/2008 - La sezione EMAS Italia del Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit, nella seduta del 19 settembre, ha deliberato la registrazione EMAS del Comune di Monsano, con n° IT-000968 e validità fino al 28 febbraio 2011.

Per il Comune di Monsano si tratta di un grande, prestigioso traguardo; si può ben parlare della realizzazione compiuta di un percorso virtuoso, iniziato alcuni anni fa, verso una attenzione concreta e vantaggiosa verso le tematiche ambientali e la gestione del proprio territorio. Dal Biodiesel utilizzato per gli automezzi comunali alle iniziative sul risparmio energetico verso i cittadini, dal fotovoltaico nella scuola materna all’oltre 65% di raccolta differenziata raggiunto con il sistema di raccolta degli RSU attraverso il metodo “porta a porta” spinto: sono questi i numeri principali di Monsano, che hanno portato i propri cittadini ad acquisire nuove importanti consapevolezze in campo ambientale, insieme a significativi, concreti risultati in termini economici, in linea con i valori contenuti nel “Manifesto dei Comuni Virtuosi”.



In Italia, a giugno di quest’anno, sono un migliaio le organizzazioni che si sono dotate di una certificazione EMAS. Tra queste, 92 Comuni. Il Comune di Monsano è il primo nella provincia di Ancona ad ottenere questo importante, significativo risultato. Nelle Marche, arriva dopo le registrazioni di Camerino e Pievebovigliana. Socio fondatore della “Associazione Nazionale dei Comuni Virtuosi”, Monsano raggiunge così anche l’altro Comune socio, Ponte nelle Alpi (BL), certificato EMAS e fresco vincitore del Premio nazionale “Comuni a 5 stelle”, ritirato a Capannori lo scorso mese di settembre. “Con la registrazione EMAS abbiamo praticamente raggiunto quella che considero la quadratura del cerchio - afferma il Sindaco di Monsano e Presidente dell’associazione, Gianluca Fioretti -. Monsano, pur trovandosi ancora a gestire un grave caso di inquinamento da cromo nella sua zona industriale, compresa nella zona AERCA (Area ad Elevato Rischio di Crisi Ambientale) della bassa e media Vallesina, riuscendo a certificarsi EMAS ha dimostrato di saper gestire al meglio il proprio territorio, riuscendo a monitorare e a tenere sotto controllo tutte le attività dirette e indirette che vi vengono attuate, con una accorta attività di monitoraggio e di programmazione, non solo ambientale. Ringrazio naturalmente la Giunta, il personale comunale e la precedente Amministrazione, che ha intrapreso il percorso verso EMAS”.



Al Sindaco e alla Giunta sono arrivate inoltre gli apprezzamenti e le congratulazioni della Sen. Silvana Amati, la quale afferma che “…così si conferma la buona, anzi ottima, gestione del territorio realizzata dall’Amministrazione da Lei presieduta, requisito essenziale per ottenere l’adesione”. Introdotto dal Regolamento (CE) n 761 del 2001, EMAS (Eco Management and Audit Scheme - Sistema Comunitario di Ecogestione e Audit) si presenta come uno strumento formidabile ad ampio spettro per attuare concretamente i principi dello sviluppo sostenibile. Esso si propone l\'obiettivo di favorire, su base volontaria, una razionalizzazione delle capacità gestionali dal punto di vista ambientale delle organizzazioni, basata non solo sul rispetto dei limiti imposti dalle leggi, che rimane comunque un obbligo dovuto, ma sul miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali, sulla creazione di un rapporto nuovo e di fiducia con le istituzioni e con il pubblico e sulla partecipazione attiva dei propri dipendenti.



Per arrivare alla certificazione EMAS, il Comune di Monsano ha attuato i seguenti passi:

-Redazione di una Analisi Ambientale Iniziale con la quale è stata stabilita la posizione iniziale dell\'organizzazione rispetto alle condizioni ambientali;
-Redazione e pubblicazione del documento di Politica Ambientale cioè gli obiettivi ed i principi generali di azione rispetto all\'ambiente, con la definizione del quadro di riferimento per fissare obiettivi specifici e target;
-Elaborazione del Programma Ambientale, con una descrizione delle misure adottate per raggiungere gli obiettivi specifici ed i target, conseguenti alla politica ambientale;
-Redazione e attuazione del Sistema di Gestione Ambientale (SGA), cioè quella parte del sistema complessivo di gestione (struttura, pianificazione, responsabilità, pratiche, procedure, processi e risorse) che consente di sviluppare, mettere in atto, realizzare e mantenere la Politica ambientale;
-Effettuazione di auditing periodici: una valutazione sistematica, periodica, documentata e obiettiva delle prestazioni dell\'organizzazione, del SGA e dei processi destinati a proteggere l\'ambiente;

-Redazione della Dichiarazione Ambientale pubblica, che comprende la Politica ambientale, una breve descrizione del SGA, una descrizione dell\'organizzazione, degli aspetti ambientali significativi, degli obiettivi e target ambientali ed in generale delle prestazioni ambientali dell’Ente.




L\'adesione ad EMAS da parte del Comune di Monsano produrrà una serie di vantaggi, tra cui:
-Riorganizzazione interna e conseguente crescita dell\'efficienza;
-Riduzione dei costi a seguito di una razionalizzazione nell\'uso delle risorse e nell\'adozione di tecnologie più pulite;
-Creazione di un rapporto di maggiore fiducia con gli organismi preposti al controllo ambientale e con quelli che rilasciano le autorizzazioni;
-Riduzione delle probabilità di eventi che possono arrecare danno all\'ambiente;
-Maggiori garanzie in termini di certezza del rispetto delle normative ambientali;
-Riconciliazione con i cittadini che percepiscono l\'impegno al miglioramento ambientale da parte dell\'organizzazione;
-Crescita delle conoscenze tecnico-scientifiche e loro uso per il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali;
-Riequilibrio sul territorio tra necessità di sviluppo e difesa dell\'ambiente;
-Maggiori garanzie di successo nelle azioni che vengono intraprese in materia ambientale, a seguito di una più attenta valutazione;
-Incremento del valore patrimoniale per la garanzia di una corretta gestione ambientale che ne esalta la valutazione.










Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 ottobre 2008 - 1274 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, monsano, Comune di Monsano